Sherlock holmes, gioco d’ombre: guy ritchie pronto al boom

GRANDE ATTESA PER ROBERT DOWNEY JUNIOR E JUDE LAW NEL FILM PIU’ CHIC DI NATALE

Il principe erede al trono d’Austria è stato appena ucciso e tutti gli indizi sembrano concludere a un semplice suicidio. In realtà dietro questo crimine si cela il professor Moriarty, acerrimo nemico di Sherlock Holmes che è deciso a rientrare in azione assieme all’amico Watson, quest’ultimo in procinto di sposarsi. I due dovranno cercare di salvare la misteriosa Sim, una zingara che sa più di quello che dice ed è tra i futuri obbiettivi di Moriarty, al lavoro su un complotto più grande di quanto sembra possibile.

C’è grande attesa per il nuovo film di Guy Ritchie dopo il successo del primo capitolo dedicato alle avventure dell’investigatore più famoso della letteratura. Stessa squadra vincente del primo capitolo più qualche aggiunta. Dopo la delusione del finale quasi ‘tagliato’ potremmo finalmente vedere il volto di Moriarty: sarà Jared Harris a interpretarlo, visto già nel recente “The Ward” di John Carpenter e uno dei volti fissi di “Mad Men”. In principio per il ruolo si erano fatti i nomi di star come Russell Crowe e Daniel Day Lewis. L’aggiunta femminile del film sarà invece la neo-diva Noomi Rapace, reduce dalla trilogia di “Millennium” e futura protagonista dell’attesissimo “Prometheus”, ritorno alla fantascienza di Ridley Scott.

Stranamente Rachel McAdams avrà una parte meno consistente rispetto al primo capitolo: la sua Irene Adler non compare se non per un secondo nel nuovo trailer. La sceneggiatura è dei semisconosciuti Michele e Kieran Mulroney, reduci soltanto dall’inedito “Paperman”, film sull’amicizia tra un cinquantenne e un supereroe che vede soltanto lui. Si spera che Ritchie stavolta ritrovi i fasti di “Snatch” e “Rocknrolla”, offrendo qualche invenzione visiva in più rispetto al convenzionale primo capitolo. 

About  Gianlorenzo Lombardi 368 Articoli
Creativo e pieno di immaginazione (ma questo dovrebbero dirlo gli altri), scrive a tutto spiano in attesa del salto dietro la macchina da presa...
Contact: Facebook