Golden globe awards: vincitori e vinti

TRIONFANO “PARADISO AMARO” (THE DESCENDANTS) TRA I DRAMMI E “THE ARTIST” TRA I MUSICAL

Nella 69esima edizione dei Golden Globe awards, presentata anche quest’anno dal sagace comico british Ricky Gervais, i premi più importanti vanno a “The Artist”, l’opera muta del francese Michel Hazanavicius e a “Paradiso Amaro” di Alexander Payne . Il primo, che si conferma il film favorito nella corsa agli Oscar, incassa oltre al premio di miglior commedia o musical, anche la satuetta per il miglior attore in commedia, che va a Jean Dujardin, e quello per la colonna sonora. “Paradiso Amaro” invece, si aggiudica il globo per la migliore pellicola drammatica e quello per il miglior attore, George Clooney.

 

La Hollywood Foreign Press Association, i giornalisti stranieri responsabili dei premi, ha poi assegnato a Michelle Williams il globo di miglior attrice in commedia per la sua performance in “My week with Marilyn” e alla Meryl Streep di “Iron Lady”, quello di miglior attrice in dramma. I migliori attori non protagonisti sono Christopher Plummer, per “Beginners”, e Octavia Spencer, per il film “The Help”. A “Midnight in Paris” di Woody Allen, assente all’evento, va il premio di miglior sceneggiatura, mentre il miglior film straniero è l’iraniano “Una separazione”. Martin Scorsese guadagna poi il titolo di miglior regista dell’anno con il film 3D “Hugo”. Il migliore film d’animazione è quello di Steven Spielberg, “Le avventure di Tin – Il segreto dell’Unicorno”.

Per quanto riguarda le serie televisive, il brillante “Modern Family” è la migliore serie comica dell’anno, e “Homeland”, la migliore drammatica. Claire Daines, protagonista di quest’ultimo, si porta a casa il globo per la migliore attrice drammatica, mentre Kelsey Grammer di “Boss”, quello per il migliore attore drammatico.

Quasi epico il momento della consegna del premio alla carriera, il Cecil B. DeMille, a Morgan Freeman da parte del grande Sydney Poitier.

Ecco l’elenco dei premi principali: 

Il miglior film drammatico: The Descendants

Miglior attrice in un film drammatico

: Meryl Streep – Iron Lady

Miglior attore in un film drammatico:George Clooney – The Descendants 

Miglior commedia o musical
: The Artist

Miglior attrice in una commedia o musical: Michelle Williams – My Week With Marilyn 

Miglior attore in una commedia o musical: Jean Dujardin – THe Artist 


Miglior film d’animazione 
: Le Avventure di Tintin

Miglior film in lingua straniera
: Una Separazione (Iran)

Miglior attrice non protagonista:Octavia Spencer – The Help

Miglior attore non protagonista
: Christopher Plummer – Beginners

Miglior regista: 
Martin Scorsese – Hugo

Migliore sceneggiatura: 
Nat Faxon, Alexander Payne, Jim Rash -The Descendants



Miglior colonna sonora: Ludovic Bource – The Artist 

Miglior canzone
: Masterpiece” – W.E. (Madonna, Julie Frost and Jimmy Harry)


 

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook