Pioggia di serie: da ben stiller a "indie game"

TUTTE LE EMITTENTI RINFOZANO IL PALINSESTO CON NUOVI INNESTI TV

Anche la HBO e la ABC altre due tra le regine incontrastate delle reti statunitensi hanno deciso di dare qualche notizia su quel che proporranno per la prossima stagione telefilmica. La HBO e il produttore Scott Rudin hanno confermato che i diritti di remake di “Indie Game: the movie” ormai sono in mano alla rete che produrrà un telefilm-commedia da 30 minuti a puntata dove sarà catturato il percorso emotivo di una generazione di artisti che lottano contro gli sviluppatori più potenti di giochi di videogames.

Per quanto riguarda la ABC le novità sulle quali i rumors sono diventati certezze sono:

 

Antichrist: dramma su un giovane studente di astrofisica che impara a sue spese che il suo destino non risiede nella scienza, ma da qualche parte tra paradiso e inferno;

Gilden Lillys: dramma ambientato nel 1895 e che ruota attorno ad una famiglia che possiede il primo albergo di lusso di New York con tutto quello che succede al suo interno, comprese le vite del personale e degli ospiti;

Last Resort: unriller ambientato in un futuro vicino e ruota intorno al equipaggio di un sottomarino nucleare degli Stati Uniti che diventano prede dopo aver ignorato l’ordine di sparare missili nucleari.

EX-COMM basato su un neo-eletto presidente e il suo “comitato esecutivo” ancora top secret, una squadra segreta del governo d’america dedicata alle indagini e alla protezione della nazione dai più strani eventi e sulle verità di una teoria della cospirazione;

666 PARK basato su una innocente coppia che dal Midwest arriva nella Grande Mela dopo aver avuto un lavoro come manager residenti di un edificio nell’Upper East Side dove,  all’insaputa della coppia, i residenti hanno stretto patti con il diavolo per la realizzazione dei loro bisogni, delle loro ambizioni e dei loro desideri.

 

E tra le serie tv più attese della prossima stagione televisiva c’è sicuramente “All talk” che andrà in onda sulla HBO e che ha come sceneggiatore Jonhatan Safran Foer, famosissimo romanziere noto soprattutto per essere l’autore di “Molto forte, incredibilmente vicino” e dello script del film tratto dallo stesso libro che arriverà nelle sale italiane il 17 febbraio.

Oltre alla penna d’oro che ha dato vita alla serie ad aumentare la curiosità per questo nuovo serial arriva la notizia che sarà Ben Stiller il regista, produttore esecutivo e protagonista, insieme ad Alan Alda star di “SMASH”, di questo nuovo show che sarà incentrato su una famiglia di Washington le cui vicissitudini saranno descritte con tono “politicamente, religiosamente, culturalmente, sessualmente irriverenti”, come gli stessi direttori della rete hanno asserito.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook