Belle gunnes, storia di un serial killer

IL NUOVO THRILLER DI EDWARD BASS PUNTA SULL’INTROSPEZIONE PSICOLOGICA

Edward Bass, già produttore di vari film di successo, farà presto il suo debutto come scrittore e direttore della pellicola “Belle”: un thriller psicologico liberamente ispirato alla storia di Belle Gunness, una delle più efferate serial killer che la storia umana abbia mai conosciuto.

Belle, accusata di aver ucciso almeno 40 persone, in gran parte mariti e amanti, è una sorta di crudele e irresistibile Medusa dei tempi moderni, una donna che, seppur descritta da tutti come pratica e mascolina, riuniva in sè il fascino della Bella e la crudeltà della Bestia.

Vissuta fra la fine dell’ottocento e i primi anni del novecento, Belle Gunness lasciò la Norvegia a 23 anni e si trasferì in America per realizzare in maniera non troppo ortodossa il suo sogno americano. Con grande determinazione e un certa creatività ripetè infatti più volte un singolare copione. Tramite un’inserzione su un giornale, entrava in contatto con facoltosi e sprovveduti uomini in cerca di moglie. Invitava poi i pretendenti a presentarsi alla sua fattoria in La Porte County, Indiana, con una cospicua somma di denaro come prova della loro serietà. Dopo averli nutriti con una regale cena, li avvelenava con la strictina e li faceva a pezzi.

Belle Gunness non fu mai arrestata. Nel 1908 infatti, la sua fattoria venne distrutta in un incendio nel quale perserono la vita i suoi figli. Tra le macerie venne rinvenuto anche il corpo carbonizzato di una donna, che però non corrispondeva a quello di Belle. Si pensa dunque che abbia inscenato la sua morte facendo così perdere le proprie tracce.

Sulla base del recente ritrovamento delle lettere d’amore che Belle scriveva ai suoi amanti, la pellicola di Edward Bass indagherà l’enigmatica e inquietante vicenda della donna. Per il ruolo di protagonista si parla di attrici del calibro di Charlize Theron o Angelina Jolie. Il film, attualmente in pre-produzione, sarà coprodotto con Victorino Noval.

Fra le pellicole prodotte da Edward Bass possiamo ricordare “While she was out” (2008) con Kim Basinger, e “Bobby” (2006) con Anthony Hopkins, Demi Moore, Sharon Stone, Martin Sheen, Helen Hunt and Lindsey Lohan.

Anche per “Belle” Edward Bass promette un cast stellare.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook