Oscar 2012: chi È rimasto fuori

HOLLYWOOD REPORTER TRACCIA UNA BREVE LISTA DELLE ESCLUSIONI PIU’ ECCELLENTI

Los Angeles, la città californiana per eccellenza, ha domenica scorsa indossato l’abito della festa, per accogliere le star che sul tappeto rosso hanno sfilato per ricevere l’Oscar o anche solo per assistere alla serata più glamour dell’anno.  Tra vincitori e vinti spuntano sempre delle inevitabili delusioni.

Infatti, secondo Hollywood Reporter, uno dei giornali di cinema più autorevoli del pianeta, all’Academy Awards quest’anno hanno veramente dimenticato di candidare film ed attori che invece meritavano (più di altri) di essere nelle mitiche cinquine degli Oscar 2012.

Ecco chi, secondo il magazine, avrebbe dovuto partecipare alla notte degli Oscar e che invece è rimasto a casa a guardare con l’amaro in bocca. Diversi film piuttosto interessanti lasciati fuori:

– 50/ 50: nella categoria sceneggiatura originale.

– L’attore Albert Brooks per il film “Drive”: come miglior attore non protagonista.

– Beginners: miglior sceneggiatura originale.

– Cars 2: come miglior film d’animazione.

– Il regista David Fincher per il film “Millenium: Uomini che odiano le donne”: come miglior regista.

 

Non vi basta, non è abbastanza? Continuiamo anche con la lista in onore di “Drive”….!

– “J.Edgar” di Clint Eastwood doveva riceve almeno tre nomination: miglior regia, miglior attore protagonista (Leonardo DiCaprio) e miglior sceneggiatura originale.

– L’attore Andy Serkis per la pellicola “L’Alba del Pianeta delle Scimmie”, come miglior attore non protagonista.

– The Help: miglior sceneggiatura non originale.

– L’attrice Charlize Theron per il film “Young Adult” come miglior attrice protagonista.

In questa ultima categoria ha vinto Meryl Streep, la divina, che così spiega con classe la sua scelta. Chapeau!

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook