Luca zingaretti È paolo borsellino in "57 giorni"

A 20 ANNI DALLA MORTE DI BORSELLINO, LA RAI PRODUCE UN FILM A LUI DEDICATO 

Sono passati vent’anni da quando il giudice Paolo Borsellino ha perso la vita in un attentato di stampo mafioso, e da allora, per non rischiare di dimenticare, si sono susseguiti numerosi film incentrati sulla sua vita e su quella del collega e amico Giovanni Falcone. L’ultimo in ordine di tempo è “57 Giorni” prodotta dalla Leone Cinematografica per RaiFiction, che conta come protagonista il famoso attore Luca Zingaretti. 

La trama, come da titolo, tratta i 57 giorni che separarono la morte di Falcone avvenuta a Capaci il 23 maggio 1992 a quella di Borsellino avvenuta 19 luglio 1992 davanti al palazzo di Via D’Amelio in cui viveva la madre, in un’anonima domenica pomeriggio. Nel cast compaiono anche Lorenza Indovino nel ruolo di Agnese, moglie di Borsellino ed Enrico Ianello in quello del magistrato Antonio Ingroia. 

Non solo memoria, con un cast del genere sicuramente la RAI cerca di replicare il successo delle precedenti fiction e di vendere il pacchetto anche all’estero, come già accaduto con “Perlsca”, dove l’attore era accompagnato dal regista Alberto Negrin. Il film andrà in onda su Rai Uno a fine Maggio, data esatta del primo attentato. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook