Tom cruise come benjamin button

IL DIVO SAREBBE ASSIDUO FREQUENTATORE DI CLINICHE BOTOX PER RINGIOVANIRE

Più passa il tempo e più Tom Cruise ringiovanisce. Dopo la notte degli Oscar 2012, la stampa americana e soprattutto il social network Twitter si sono interrogati sull’espressione sempre più giovane e sul viso da eterno ragazzino che l’attore riesce a mantenere all’età di 50 anni (li compirà il prossimo 3 luglio 2012). Come sapete infatti è stato proprio Cruise nella notte degli Oscar a leggere il verdetto dell’Academy Awards, consegnando il premio del Miglior Film a “The Artist”. Eppure, finito l’evento più glamour del pianeta, c’è chi crede di aver trovato il nuovo Benjamin Button, ovvero colui che, nato vecchio muore giovane, oppure, sempre per rimanere in tema di letteratura, il nuovo Dorian Gray.

Ma niente paura. Per tornare giovani e avere il volto da ragazzino, non ha fatto nessu patto con il diavolo e la sua anima al momento è salva. A spiegare al mondo perché non ci sono rughe sul volto dell’attore è il dottor Anthony Youn, che collabora con msnbc.com e Today.com, che ha spiegato: “Non credo che Tom Cruise abbia trovato la fontana dell’eterna giovinezza, ma un bravissimo chirurgo plastico, sì. Ha l’aria di uno che si è sottoposto ai migliori trattamenti disponibili. E visto il suo aspetto, non è possibile che ne abbia fatto uno solo”.

Youn ha anche spiegato a quali tecniche si sarebbe sottoposto Tom Cruise per non sfigurare al fianco degli attori più giovani: in primis botulino per sollevare l’arcata delle sopracciglia e anche dei filler per riempire le rughe del viso. Secondo l’esperto, l’attore si sarebbe concentrato sulle pieghe naso-labiali che partono dal naso e arrivano fino alla bocca. Ma il medico dichiara che molto probabilmente il solo botox non sarebbe bastato a raggiungere questo effetto e quindi è probabile che si sia sottoposto a un mix di radiofrequenze e raggi infrarossi, per mantenere giovane pure la pelle del collo. Realtà o fantasia? 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook