Django unchained: prima foto di leonardo di caprio

IL VILLAIN DEL FILM MOSTRATO CON TANTO DI LOOK D’AMERICA FINE ‘800

Litiganti o meno, Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio sono la coppia cinematografica più attesa del 2012, molto più di Bella ed Edward. Leo interpreta il villain perfetto nel nuovo “Django Unchained”, in cui Christoph Waltz e Jamie Foxx sono invece gli indiscussi protagonisti. La novità però è negativa per noi italiani, nel senso che la data di uscita del film è stata posticipata al 4 gennaio 2013, cioè praticamente  tra otto mesi circa. Il cast è formato, oltre che dal trio citato, anche dall’icona Samuel L.Jackson, insieme a Kurt Russell, Garrett Dillahunt, Walton Goggins, Don Johnson, Tom Savini e Sacha Baron Cohen.

Dopo aver saputo che il teaser poster scelto dallo stesso regista è stato elaborato da un grafico italiano “amatoriale”, passiamo a rinfrescarvi la memoria, ricordandovi di cosa tratta la storia. Due anni prima della Guerra Civile, Django è uno schiavo che, a causa della storia di violenza con gli ex padroni, si scontra con il cacciatore di taglie tedesco il Dr. King Schultz, a sua volta sulle tracce dei fratelli assassini Brittle. L’accordo, tra i due, vedrà Schultz comprare la vita di Django, con la promessa di liberarlo dopo la cattura dei due.

Naturalmente come ogni buon western vuole sui ricercati, dear or alive, ovvero vivi o morti non importa, quel che vale è ritirare la taglia in denaro. Chiaro c’è molto di più in questa rivisitazione dello spaghetti western, ci sarà tutto il Quentin che conosciamo, le sue doti di scrittura e regia, oltre ad un cast a dir poco…spaventoso. In senso buono, ovviamente. Ci sono infatti il buono, il brutto e il cattivo…

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook