Hannibal lecter: confermata la prima stagione

ARRIVA IN TV SPALMATO SU 13 EPISODI IL CANNIBALE PIU’ FAMOSO DEL CINEMA

“Hannibal Lecter” è sicuramente una delle serie tv più attese della prossima stagione televisiva. Come abbiamo già anticipato in tempi non sospetti la NBC è talmente tanto sicura del successo che avrà lo show che ha ordinato direttamente la produzione dei 13 episodi che comporranno la prima stagione senza voler prima vedere il pilot.

Indiscrezioni e certezze riguardanti il nuovo serial trapelano da una recente intervista allo sceneggiatore Bryan Fuller. Se la ABC ha sorpreso tutti per il coraggio di ordinare una serie intera senza vedere prima l’impatto che la puntata pilota ella stessa potesse avere sul pubblico, Fuller lascia senza parole nel momento in cui ammette che per questo nuovo telefilm sono già in progetto sette stagioni “Realizzare un prodotto per un network televisivo ci da l’opportunità di non indugiare sulla nostra narrazione, poiché abbiamo moltissimo materiale di cui parlare. Ho pianificato un arco di Sette Stagioni includendo storie prese da vari libri di Thomas Harris”.

Andando con ordine sembra che le prime due stagioni saranno ispirate principalmente al romanzo “Red Dragon” e avranno come protagonista il profiler Will Graham alle prese con vari omicidi seriali che saranno risolti grazie anche all’aiuto di Hannibal Lecter. La volontà degli sceneggiatori è quella di non rappresentare un Hannibal troppo simile a quello che il pubblico ha visto sul grande schermo la sua crudeltà sarà meno esplicita, almeno nelle prime serie “Non sarà telegrafato come cattivo quello che abbiamo in mente è il principio della suspense di Alfred Hitchcock, mostrare al pubblico la bomba sotto il tavolo e lasciarlo sudare quando sarà pronta ad esplodere.

Così il pubblico conosce chi è Hannibal pertanto noi non abbiamo bisogno di manifestare ulteriormente la sua cattiveria. Andiamo a sovvertire le sue origini e dare al pubblico colpi di scena e sorprese” anticipa sempre Bryan Fuller aggiungendo che grazie al fatto che non si tratta di un lungometraggio ma di una serie a più puntate si avrà il tempo di sviluppare il rapporto tra Graham e Lecter in maniera più minuziosa, quasi come se fosse una storia d’amore.

“Come Hannibal ha detto a Graham in un paio di film ‘Tu sei molto più simile a me di quanto pensi’. Noi andremo a fondo del significato esatto di questa frase nel corso delle prime due stagioni. Ma ci stiamo prendendo il nostro dolce tempo” confessa Fuller alimentando la curiosità e di conseguenza la presuntuosa certezza che questo nuovo serial avrà il successo aspettato.

 

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook