Tra rinnovi e cancellazioni, spunta "hellraiser"

PRONTA LA LISTA DEGLI SHOW CANCELLATI SECONDO USA TODAY

Non manca moltissimo perché vengano resi ufficiali, da parte dei vari network, i titoli delle serie che continueranno a imperversare sui palinsesti e quelli che purtroppo, per colpa degli elevati costi non coperti dall’altrettanto elevato audience, saranno destinati ad una fine che sia lieta o meno per i protagonisti e gli affezionati.

Usa Today, il giornale che si contende da sempre con il Wall Street Journal lo scettro per il quotidiano di maggior diffusione negli Stati Uniti, sembra avere da un suo recente articolo le idee molto chiare sui telefilm che sicuramente verranno confermati per una nuova stagione mettendo tra questi “Once Upon  a Time”, “Revenge”, “Hart of Dixie” ma anche “Gossip Girl” e “The Vampire Diaries” che molti rumors avevano dato per spacciati.

Questo l’elenco completo che Usa Today ha stilato sul destino dei telefilm più amati:

 

SHOW ABC RINNOVATI (o quasi): Castle- Last Man Standing- The Middle- Suburgatory- Modern Family- Happy Endings- Revenge- Grey’s Anatomy e Once Upon a Time

SHOW FOX RINNOVATI ( o quasi): Glee- New Girl- Raising Hope- Bones- The Simpsons- The Cleveland Show-American Dad- Family Guy e Bob’s Burgers

SHOW FOX CANCELLATI (o quasi): House- The Finder- Allen Gregory- Terra Nova e I Hate My Teenage Daughter. Restano in bilico Alcatraz- Breaking In- Fringe- Napoleon Dynamite e Touch

SHOW THE CW RINNOVATI (o quasi): The Vampire diaries-Gossip Girl-Hart of Dixie e Supernatural;

SHOW THE CW CANCELLATI (o quasi): One Tree Hill-Ringer. Restano in bilico Nikita, 90210 e The Secret Circle.

SHOW NBC RINNOVATI (o quasi):  Law & Order: Special Victims Unit- 30 Rock- The Office-Smash e Grimm

SHOW NBC CANCELLATI ( o quasi): The Playboy Club- Free Agents- Harry’s Law- Are You There, Chelsea?- Prime Suspect- Chuck- The Firm- Awake e Bent. Restano in bilico Community- Parenthood- Parks and Recreation- Up All Night e Whitney. .

C’è una novità poi nei palinstesti “horror”: Hellraiser. È cominciato tutto nel 1986 quando Clive Barker pubblicò “Schiavi dall’inferno” soggetto usato poi per la prima volta nel 87′ per il film dal titolo omonimo che può, ad oggi, vantare ben 8 sequel l’ultimo dei quali prodotto lo scorso anno.

La storia che narra di un cubo magico chiamato Scatola del dolore che, una volta aperto, porta in un mondo parallelo governato da Leviathan e da supplizianti e cernobiti esseri un tempo umani ma oggi schiavi della malefica divinità, diverrà ben presto una serie televisiva grazie alla Sonar Entertainment e al produttore esecutivo Larry Kupin.

Sul cast del telefilm che sarà di certo semplicemente intitolato “Hellraiser: The Series” non trapela alcuna indiscrezione ma la mancanza di una serie che punti sull’horror di qualità potrebbe essere colmata.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook