Blade runner: il nuovo film È un sequel

LA DECISIONE DI SCOTT È UFFICIALE, LA STORIA ANDRÀ AVANTI

Dopo un lungo periodo di mistero sulla questione prequel-sequel riguardo il nuovo Blade runner, il maestro statunitense Ridley Scott ha sedato ogni dubbio: il secondo film sarà successivo al primo (uscito nel 1982) sia dal punto di vista della realizzazione che da quello della trama perché sarà senza più ombra di dubbio, un sequel a tutti gli effetti. Il plot però, non è stato ancora diffuso, l’unica notizia certa è la presenza di Hampton Fancher – che scrisse anche la prima pellicola – alla sceneggiatura.

Qualche altra voce sicura si può riportare riguardo l’ambientazione e il tempo della storia: la vicenda si svolgerà alcuni anni dopo la prima; non ci saranno salti cronologici dunque, i vecchi accadimenti saranno ancora freschi nella nuova opera. Inoltre, il personaggio principale non sarà più Harrison Ford e non sarà più nemmeno maschile: il divo è stato rimpiazzato da una protagonista donna, della quale ancora non si sa nulla. Una scelta audace, non si può dire il contrario, forse troppo; chissà come la prenderanno i fan più accaniti.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook