Carlo verdone sbarca in tv con “cenerentola” su rai1

L’ATTORE E REGISTA ROMANO SCEGLIE LE MUSICHE DI ROSSINI PER IL FILM TV SU CENERENTOLA

Il 3 e il 4 giugno 2012 su Rai Uno e in mondovisione andrà in onda “Cenerentola”, un evento spettacolo ideato e prodotto da Andrea Andermann con la regia di Carlo Verdone sulle musiche di Gioachino Rossini. Una “Cenerentola” quella di Verdone che sarà molto particolare dato che le azioni di scena e gli interventi dei cantanti-attori si svolgono in ambienti reali, ambientando il tutto nella scenografica città di Torino nei suoi luoghi simbolo: dalla Palazzina di caccia di Stupinigi al Palazzo Reale. Ovviamente la nuova Cenerentola della tv si baserà sulle quasi mille diverse versioni che circolano in tutto il mondo della favola.

Ha dichiarato Andermann: “Per me il punto di riferimento è la Cinderella di Walt Disney, perché dobbiamo raggiungere il pubblico più vasto possibile, ma cerchiamo di andare anche oltre Walt Disney, con una cornice di animazione, che ci racconta quello che non sappiamo, l’ infanzia felice di Cenerentola. Ho voluto affidare la regia a Carlo Verdone perché quella di Cenerentola è una commedia umana universale e lui è l’erede della commedia cinematografica italiana degli anni 60-70”. A Andermann fa eco Carlo Verdone, cha ha dichiarato: “Penso al cinema 11 mesi su 12, questa è un’ opportunità per aprire una parentesi, una sfida importante, un po’ di timore c’è, ma noi del mondo dello spettacolo temiamo la paura ma siamo anche attratti dalla paura. Sentivo il bisogno di staccare dal cinema. Rossini non ha ovviamente bisogno di me, ma spero che il mio nome possa attirare qualche spettatore. Farò una regia tradizionale e rispettosa, con un taglio cinematografico, con un dinamismo da commedia, e qualche tocco di comicità e di grottesco quando il momento lo consente”. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook