Cosmopolis: trailer in italiano

L’USCITA ITALIANA È IL 25 MAGGIO, IN CONCOMITANZA CON LA PROIEZIONE DI CANNES

Manca ormai molto poco all’apertura annuale del Festival di Cannes, che quest’anno si svolgerà dal 16 al 27 maggio. E Cosmopolis, di David Cronenberg (La mosca, A History of violence), partecipa alla sezione ufficiale del festival. A dire la verità, la critica cinematografica all’unisono è impaziente di vedere questo film, per dure ragioni. La prima è che il protagonista è quel cattivo ragazzo dalle doti vampiresche di Robert Pattinson.

Non proprio l’attore che ci si aspetterebbe per un regista del livello di Cronenberg. Sarà stata una doppia sfida voluta? Vorrà forse riscattare il belloccio dalla sua fama di attoruccio per film quale un Twilight. La seconda ragione invece, riguarda proprio lui, il regista in persona. Il suo ultimo film, A Dangerous Method, è uscito appena un anno fa. Può aver messo in piedi un buon lavoro, nonostante abbia cambiato attori (in principio era stato scelto Collin Farrell come protagonista principale), e girato in poco tempo?

Da una pellicola firmata Cronenberg ci aspettiamo molto, se non di più. Speriamo solo non faccia la fine di un Woody Allen, che fa film per distrarsi dalla sua nevrosi. Il riscontro di quanto, lo troviamo nella qualità medio-scadente del prodotto (esattamente com’è successo per il tanto atteso To Rome with Love).

Manca poco all’uscita, quindi staremo a vedere molto presto. La storia è ripresa dall’opera letteraria omonima del drammaturgo americano Don De Lillo e ad una prima analisi sembra ben accostarsi da un adattamento sul grande schermo. Questa è la sinossi ufficiale: New York è una città in subbuglio, l’era del capitalismo si avvicina alla conclusione. Eric Packer, un “golden boy” dell’alta finanza, entra in una limousine bianca.

Mentre la visita del Presidente degli Stati Uniti paralizza Manhattan, Eric Packer ha un’unica ossessione: farsi tagliare i capelli dal suo barbiere, che si trova dall’altra parte della città. Durante la giornata, il caos esplode e Packer osserva impotente il crollo del suo impero. Inoltre, è sicuro che qualcuno voglia assassinarlo. Quando? Dove? Saranno le 24 ore più importanti della sua vita.

Le prossime notizie del film arriveranno direttamente dal Festival di Cannes.

 

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook