Festival del cinema bulgaro: a roma dal 9 all’11 maggio

FOLDER DI COSIMO TERLIZZI DI PASSAGGIO AL CINEMA L’AQUILA

Ancora una volta il legame fra L’Italia e la Bulgaria verrà rinsaldato grazie all’aiuto del cinema. Avrà infatti luogo a Roma tra il 9 e l’11 Maggio la quinta edizione della “Festa del Cinema Bulgaro” organizzata dall’Istituto Bulgaro di Cultura a Roma e dall’Associazione italo-bulgara ‘La Fenice’. Valore in più, quest’anno il festival è stato inserito nel programma del “Festival d’Europa” dove la Commissione Europea si avvale della collaborazione del Comune di Roma per festeggiare la Giornata d’Europa che coincide con la data d’apertura della rassegna bulgara. 

Tra i film proposti durante la rassegna, tutti in lingua originale e sottotitolati, vanno citati “Lora dalla Mattina alla Sera” girato con un budget di soli 5000 euro e una tecnologia Canon 7D e “Scarpe da Ginnastica”, film di chiusura dai toni poetici e sommessi. A testimonianza del proficuo scambio culturale tra le due nazioni, il Ministero della Cultura Bulgara premierà due personalità importanti nel panorama italiano: il regista Ettore Spada e il produttore Vittorio Cecchi Gori. 

Sempre nell’orizzonte delle celebrazioni, altre date da tenere d’occhio sono il 6 e 7 Maggio. Presso il Nuovo Cinema Aquila verrà infatti proiettato “Folder” di Cosimo Terlizzi, artista eclettico che si è fatto notare nella rassegna “Contest 2012 –  Un Documentario in Sala.” promossa dal LABovecento e Nuovo Cinema Aquila. Il documentario è  l’archivio personale in cui il regista ha inserito i ricordi di un anno: video, fotografie e collegamenti via chat, per raccontare la sua personale ricerca di intentità. 

Un lavoro interessante che gli appassionati di documentari non potranno perdere. Ad arricchire l’evento la presenza del regista e di Elio Germano e Gisela Volodi che leggeranno brani presi da opere di Kurt Cobain e Toni Maraini.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook