Fringe: rinnovata per la quinta e ultima stagione

LA FOX SALVA FRINGE PER UN’ULTIMA ED ATTESA STAGIONE FINALE DI 13 EPISODI 

Ecco una buona notizia per tutti coloro che conoscono Fringe. La Fox ha scelto l’opzione del rinnovo e gli appassionati della serie potranno godersi ben tredici episodi nella sua quinta e conclusiva stagione. Nonostante la notizia decreti il termine definitivo di Fringe, essa rappresenta una decisione sorprendente considerate le parole del presidente della Fox, Kevin Reilly il quale, a Gennaio, espresse grande preoccupazione per il futuro della serie tv: “Stiamo perdendo un sacco di soldi con questo show e noi non siamo nel business per perdere soldi”.

Infatti, pur potendo contare su uno zoccolo duro di fan, quest’anno Fringe ha raggiunto spesso minimi storici negli ascolti, con una media di 3 milioni di spettatori: davvero pochi per uno show ad alto budget. Ma la fortuna è dalla parte di Fringe e dei suoi fan: la Fox ha rinnovato il contratto.

“Questo rinnovo” – commentano Jeff Pinker e J.H. Wyman, showrunner della serie – “significa davvero molto per noi, perché adoriamo condividere queste storie con i nostri fan. A nome del cast e della troupe ringraziamo i nostri fan e la Fox per averci dato la possibilità di immaginare l’impossibile insieme per così tanto tempo. La quinta stagione sarà una corsa conclusiva per tutti noi”.

Kevin Reilly ha poi aggiunto: “Fringe è una serie incredibilmente creativa che ha innalzato il livello di aspettative degli altri show appartenenti alla stessa categoria, facendola tornare per altri tredici episodi darà l’opportunità ai fans di avere il finale che meritano. Nonostante la fine sarà agrodolce, siamo certi che sarà elettrizzante”.

The Last but not the least, ecco invece come si è pronunciato il produttore della serie e co-creatore JJ Abrams: “Siamo entusiasti e grati alla Fox e ai nostri fans che hanno reso possibile l’impossibile: Fringe continuerà per una quinta stagione e ciò ci permetterà di concludere la serie in modo pazzo ed emozionante. Tutti noi di Bad Robot saremo sempre in debito con i nostri telespettatori e con la rete Fox per aver supportato e permesso che le avventure della Divisione Fringe non solo continuassero, ma si concludessero in un modo che si adatta perfettamente allo show”.

Non resta che attendere e augurare buona fortuna ai creatori di Fringe, voi godetevi il promo della quarta, anche se il doppiaggio italiano, spiace dirlo, è veramente terrificante rispetto alla versione inglese originale. 

 

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook