La casa: pronto il remake

TORNA L’HORROR DOMESTICO DEL 1982, INTANTO IN CANTIERE C’È ANCHE IL SEQUEL

La Sony Pictures ha annunciato che le riprese del remake de “La casa”, film cult del 1981 che lanciò all’epoca il regista Sam Raimi e l’attore, per molti icona, Bruce Campbell, sono iniziate questo mese in Auckland, Nuova Zelanda.  La pellicola è diretta dall’esordiente Fede Alvarez, regista uruguaiano che ha catturato l’attenzione dei produttori grazie al cortometraggio “Ataque de Pànico”.

La trama di questo remake a quanto pare sarà uguale a quella dell’originale, ma ci saranno alcune aggiunte importanti, secondo alcuni ‘rumours’: a quanto pare uno dei personaggi sarà tossicodipendente e all’inizio sarà difficile capire se sarà in preda a un attacco o se sarà posseduto da un demonio. Tra gli attori tutti volti mediamente sconosciuti, tranne Lou Taylor Pucci, visto in alcuni cult indie come “Carriers” dei fratelli Pàstor e “Thumbsucker” di Mike Mills.

Allo stesso tempo il produttore della pellicola Sam Raimi ha denunciato la casa di produzione Award Pictures che stava cercando di sviluppare un nuovo capitolo della vecchia saga (l’ultimo capitolo “L’armata delle tenebre” risale al 1992) senza il regista originale. Lo stesso Raimi afferma di avere i piani per un nuovo sequel, oltre al già citato remake. Ma visti i suoi impegni sul set dell’atteso “Oz: The great and powerful” ci sarà ancora parecchio attendere prima ancora di un annuncio ufficiale. I fan attendono, Bruce pure…  

 

About  Gianlorenzo Lombardi 368 Articoli
Creativo e pieno di immaginazione (ma questo dovrebbero dirlo gli altri), scrive a tutto spiano in attesa del salto dietro la macchina da presa...
Contact: Facebook