Mashrome film fest: pronti partenza e via

IL FESTIVAL DELLA CONTAMINAZIONE SI TERRÀ DAL 6 AL 9 GIUGNO A ROMA

Quattro giorni di cinema, arte e nuove visioni crossmediali per le prima edizione di MAshRome Film Fest, il primo festival in Italia dedicato al remix cinematografico e alla sperimentazione di arti che si svolgerà dal 6 al 9 Giugno all’Acquario Romano – Casa dell’Architettura di Piazza Manfredo Fanti, 47, location classica ma metropolitana a due passi dalla stazione Termini, immersa nel Rione Esquilino.

Ricco di contaminazioni anche il programma: oltre 50 i film presentati tra anteprime mondiali ed europee nelle tre sezioni ufficiali (MashPrime, MAshNew Experience e Talented Youth), live performance di musica e danza contemporanea, installazioni audiovideo che lanciano un concept originale di un festival mai visto prima in Italia.

Alla sua prima edizione, MAshRome Film Fest presenta una selezione internazionale: tra oltre 400 opere ricevute, presenterà film provenienti da tutto il mondo. Nove i film selezionati in MAshPrime, la sezione dedicata all’interazione tra generi cinematografici: dagli Usa Retrocognition di Eric Patrick e Tropic of Cancer di Luther Blissett, Dong Ga Bang (Money Bag) di Kim Sunung dal Sud Corea, Legend vägevast seebist (The Legend of the Mighty Soap) di Evelin Soosaar dall’Estonia, Historia Muerta di Mateu Fran dalla Spagna, Entrechat di Tan Tolga Demirci dalla Turchia, From I to I di Christopher Holloran dalla Cina e infine, ancora prima del trionfo di Michael Haneke al festival di Cannes, Funny Games Ghost di Karin Hammer & Stefan Hafner, un omaggio al maestro dall’Austria.

Oltre 25 film sperimentali nella sezione MAshNewExperience, dedicata all’interazione tra cinema, arti e tecnologie. Tra questi, segnaliamo “Deep Cuts” di Tommaso Caverni, gli internazionali “Gold diamonds” di Shahar Markus (Israele), St Francis, “The Man Who Knew Too Much” di David Anthony Sant (Australia), infine gli americani Diran Lyons, autore di “Stop Accepting Nonsense” e “Live Free Or Die Hard” e “CONFINED 10-01-2” di Russel Chartier.

Grande spazio ai giovani, nella sezione Talented Youth, con 14 film provenienti da tutto il mondo di autori delle scuole di cinema più prestigiose: “Head On” di Lior Ben – Horin, che sarà tra gli ospiti del festival (da Israele), “Before Tigers” di Abigail Dryburgh dalla Scozia, “Aqua” di Gints Zilbalodis dalla Lituania, “Frangin” Goeffroy Moneyron dalla Francia.

Tra i focus on: quest’anno una selezione di opere con il meglio dal View Fest di Torino e dal VIEDRAM_VISUAL CULTURE FEFÈSTIVAL.

Ancora: Queer Mash con l’ospite Usa Elisa Kreisinger, esponente di Pop Culture Pirate e autrice di serie tv remix in chiave queer; MAsh Remake, con la proiezione di “The Man With The Movie Camera – The Global Remake” di Perry Bard, remake mash up di “L’uomo con la macchina da presa” di Dziga Vertov. Imperdibili. Ancora: il vincitore di “Alice Postmoderna”, il contest organizzato insieme da cineama.it ispirato a un’idea di Marco Minghetti, videoinstallazioni di
Maria Korporal, Romolo Belvedere e Mark Street, l’omaggio a Ridley Scott con “Life In a Day”, collegamento dai Vimeo Awards con l’artista Kasumi, una dei massimi autori di mash up.

Tutte le sere all’Acquario dalle 19.30 aperitivi offerti dai nostri partner (Masciarelli, I Bibanesi, Caffè Morganti e Acqua Filette); dj e vj set: il 6 alle 22.30 molto attesa la live performance di de “L”OPERA RIPARATA ØKAPI / More*Tv*V , tributo a Bruno Munari, grande successo riconosciuto anche su ‘Wired’ Usa. Da non perdere la MAsh In Black Night venerdì 8 Giugno.

Sul sito del festival www.mashrome.org il programma dettagliato con le schede dei film e gli appuntamenti all’Acquario Romano – Esterno ed Interno.

About Redazione Film4Life 1264 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook