Men in black 3: 10 curiosità sul film

ALCUNE NOTIZIE SINGOLARI SUL FILM IN USCITA QUESTO VENERDÌ

Tra le uscite di questo fine settimana ce n’è una particolarmente gustosa. È il ritorno sul grande schermo di Men in Black 3, ovvero degli agenti J e K: i famosi personaggi mancano nelle sale dal 2002, anno in cui uscì il secondo capitolo di questa avvincente trilogia. In questo nuovo (e ultimo?) episodio vedremo svelati segreti sulla vita di K (interpretato da Tommy Lee Jones), di cui neanche J (Will Smith) era a conoscenza.

Sullo sfondo del film, la solita lotta alla sopravvivenza dell’umanità, ma anche dell’agenzia e dell’amico-agente K. Pellicola perfetta per chi vuole fare un tuffo nel passato: e non intendiamo solo nel senso della ritrovata trilogia, ma per esempio un ritorno ai gloriosi anni ‘60. La risata è assicurata, esattamente come gli immancabili effetti speciali in 3D.

 

1)     I tre episodi della trilogia sono girati dallo stesso regista, ovvero Barry Sonnenfeld.

2)     Nel film è presente anche il nome di Steven Spielberg, nel ruolo di produttore esecutivo.

3)     Oltre alle facce conosciute di Will Smith e Tommy Lee Jones, nel film è presente anche Josh Brolin nei panni del giovane K impegnato a sconfiggere Boris l’animale.

4)     Nei precedenti due film della saga, ciò che emergeva chiaramente era l’amicizia tra i due agenti. Ciò che mancava, e che troviamo in questo film, è il passato sconosciuto di entrambi.

5)     Per la parte di Boris l’animale inizialmente pensavano a Sacha Baron Cohen.

6)     Per la cura dei particolari nei costumi e nella resa cinematografica dei mostri è da lodare Rick Baker, vincitore di 5 premi Oscar tra cui uno proprio per Men in Black.

7)     Degne di nota sono le scene nel ritorno al passato. I nostri eroi si troveranno in un party degli anni ’60, con tanto di Andy Warhol interpretato da Bill Hader.

8)     Eccezionali gli effetti speciali, ma il 3D non rende come ci aspettavamo.

9)     Il film esce esattamente 10 anni dopo Men in Black 2, ovvero il 25 maggio 2012.

10)  In Italia uscirà due giorni prima del resto del mondo, il 23 maggio 2012. Al The Space di Catanzaro, il 18 maggio scorso si è tenuta la prima nazionale in vista dell’inaugurazione del cinema.

 

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook