A 12 mesi dalla nascita di “distribuzione indipendente”

IL BILANCIO POSITIVO DI QUESTA PRIMA STAGIONE CINEMATOGRAFICA

13 titoli tra lungometraggi e documentari, 17 cortometraggi, per un totale di 30 opere distribuite con una cadenza di 2 uscite al mese nel primo anno di attività. Tutto questo in soli 7 mesi, da quando Distribuzione Indipendente ha intrapreso la propria attività nell’ottobre del 2011. Un progetto che ridisegna il perimetro della distribuzione cinematografica, rompendo gli schemi tradizionali, creando nuovi spazi e modalità per la circuitazione di quelle opere che altrimenti non avrebbero visibilità.  

I soci fondatori sono giovani professionisti: Alessandra Sciamanna, Giovanni Costantino e Daniele Silipo che per distribuire film invisibili hanno scelto il mercato alternativo, senza contare su sovvenzioni pubbliche e istituzionali, ma solo sul supporto di sponsor privati, e spesso finanziando il progetto personalmente. Alla fine di questa prima stagione cinematografica gli obiettivi iniziali sono stati raggiunti: la creazione di un circuito indipendente di distribuzione che riunisce sotto il proprio “marchio” tutte quelle sale cinematografiche italiane adibite fino ad oggi a cine-circoli, cineclub, associazioni culturali e cinema d’essai.

Grazie anche al supporto di alcune tra le maggiori federazioni di circoli del cinema – F.I.C.C. (Federazione Italiana dei Circoli del Cinema), U.I.C.C. (Unione Italiana Circoli del Cinema), C.G.S. (Cinecircoli Giovanili Socioculturali) – Distribuzione Indipendente ha costituito una vera e propria piattaforma cinematografica che conta ad oggi oltre 300 sale. Di esse, 40 sono dislocate in diverse regioni italiane, da nord a sud, comprese le isole, e lavorano in maniera stanziale: proiettano simultaneamente tutte le opere del Listino su tutto il territorio nazionale nella settimana stabilita, proprio come una vera e propria uscita cinematografica.

Tutte le altre sale lavorano in maniera più autonoma, scegliendo di volta in volta se inserire nella programmazione le proposte di Distribuzione Indipendente, a seconda dei gusti dell’esercente e degli spettatori tesserati. Parallelamente alla circuitazione in sala, Distribuzione Indipendente si è avvalsa della collaborazione di una distribuzione online on demand, attraverso la piattaforma web Own Air. 

About Collaboratori Esterni 379 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori