Dagli usa tutte le novitÀ di quest’estate

ECCO UNA CARRELLATA DI TUTTI I TELEFILM CHE ANDRANNO IN ONDA NEGLI STATES

D’estate, si sa, anche i palinsesti televisivi vanno in vacanza proponendo il più delle volte e salvo rarissimi casi film di serie B e telefilm che hanno avuto successo qualche autunno fa. Per i serial-addicted però la questione è diversa: infatti negli Stati Uniti i network oltre a mandare in onda telefilm di successo come True Blood e Breaking Bed propone ancge telefilm inediti che arriveranno nel belpaese il prossimo autunno.

Ecco una lista completa dei telefilm che accompagneranno le serate estive degli americani per i prossimi tre mesi:

Saving Hope (NBC)

Sulla scia di Grey’s Anatomy, il 7 giugno ha visto la luce un nuovo dramma ospedaliero con la protagonista chirurgo che deve sposarsi con un collega. Ma a seguito di un incidente lui entra in coma; e in uno stato fra la vita e la morte, l’uomo si aggirerà fra le corsie tenendo d’occhio la sua amata.

Bunhead (ABC Family)

Creata da Amy Sherman-Palladino (sceneggiatrice di Una mamma per amica), Bunhead parla di ballerine, e di una showgirl di Las Vegas che per amore decide di insegnare in una scuola di ballo di provincia. La cosa divertente è che a gestire l’accademia insieme alla protagonista ci sarà anche la futura suocera. On air dal’11 giugno.


Dallas
(TNT)

Dagli anni ‘80 torna la serie tv cult sulla famiglia Ewing, che tra affari di petrolio e ettari di terreni da gestire, doveva fare i conti con inaspettati intrighi di amore e denaro. Della serie originale c’è ancora il patriarca J.R. (Larry Hagman), Patrick Duffy (Bobby) e Linda Gray (Sue Ellen). Ad affiancare i pezzi da novanta texani, nuovi volti della tv che interpretano i figli e i nipoti della potente famiglia. Dallas è in onda dal 13 giugno.

Baby Daddy (ABC Family)

Ben (Luc Bilodeau) a soli 20 anni diventa padre di una bambina. Ma non lo sa. La sua ex lascia la neonata davanti la porta dell’ignaro ragazzo, che decide di crescerla con madre, migliore amico e migliore amica. Trama già conosciuta quella del sesso forte alle prese con pannolini sporchi. Ma pur sempre divertente (inizio 20 giugno).

The Newsroom (HBO)

Firmata HBO e Aaron Sorkin (quello di The Social Network), una novità direttamente dal mondo delle notizie, in arrivo il 24 giugno. Parlare del dietro le quinte di un tg non è proprio originale, ma come sempre è la realizzazione che conta, e soprattutto dialoghi e attori. Jeff Daniels interpreterà Will McAvoy, anchorman televisivo poco diplomatico. Presente anche la giovane attrice di Midnight in Paris e To Rome with Love, Alison Pill, che sarà una produttrice del notiziario. In aggiunta ci saranno anche Jane Fonda e Dev Patel.

Anger Management (FX)

In onda dal 28 giugno una comedy che si basa sull’omonimo film con Jack Nicholson, e che segna il ritorno dell’iracondo Charlie Sheen, questa volta ex giocatore di baseball diventato poi un terapista non proprio tradizionale. Nella serie tv troviamo anche Selma Blair.

Perception (TNT)

Un tocco di The Mentalist e di Dott House. Eric McCormack è uno scienziato schizofrenico che viene assoldato dall’FBI. Di un intelligenza spiccata, userà le sue allucinazioni per risolvere intricatissimi casi. Dal 9 luglio.

Political Animals (USA)

Miniserie tv con Sigourney Weaver nei panni di un’ex First Lady, e attuale Segretario di Stato degli Stati Uniti, che ha da poco divorziato e perso le elezioni come Presidente. Dovrà lottare per difendere carriera e famiglia. Dopo Game Change e Veep un’altra donna politico al centro di una serie tv. Per Political Animals 6 episodi, e Carla Cugino che interpreta una giornalista impegnata ad affondare la carriera politica della protagonista. Dal 15 luglio. 

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook