Il trono di spade: la testa di george bush infilzata su un palo

EPIC FAIL: LA TESTA DELL’EX PRESIDENTE USA FINISCE INFILZATA AD UN PALO NELLA PRIMA SERIE

Episodio 10, prima stagione: Jeffrey Baratheon, neo re dei Sette Regni, obbliga Sansa Stark a guardare la testa di suo padre e della domestica appese ad un muro, ma chi c’è accanto alla testa di Lord Stark? Ma sì, è l’ex presidente degli Stati Uniti d’America George W. Bush: ed è subito polemica. E sì, perché nulla sfugge ai fan della fortunata serie “Il trono di Spade” e questo dettaglio, che i produttori pensavano passasse inosservato, è stato notato e subito messo in rete, scatenando una serie infinita di polemiche, perché secondo molti il telefilm avrebbe preso una posizione netta criticando la politica dell’ex presidente.

In realtà a quanto pare si tratta semplicemente di un Epic Fail, ovvero mentre si girava la scena si cercavano teste da mozzare e le uniche che c’erano disponibili erano quelle di Geroge W. Bush. Ovviamente i produttori si sono prontamente scusati con l’ex presidente, diffondendo una nota ufficiale: “Usiamo molte parti del corpo protesiche nello show: testa, braccia e altro. Non ci possiamo permettere di avere tutte queste parti realizzate da zero, soprattutto nelle scene in cui ne vengono utilizzate molte, quindi le affittiamo in massa. Dopo che abbiamo girato la scena qualcuno ha constato che una delle teste sembrava quella di George W. Bush. Nel commento del DVD l’abbiamo comunicato, anche se non avremmo dovuto. Non volevamo mancare di rispetto al Presidente uscente e ci scusiamo se qualcosa che abbiamo detto o fatto suggerisce il contrario“.

David Benioff e D. B. Weiss hanno poi aggiunto che si è trattato di una scelta per cercare di ammorbidire i costi, già per altro esorbitanti della serie: “La testa di George Bush appare in un paio di scene di decapitazione. Non è stata una scelta, nè una dichiarazione politica. Abbiamo solo dovuto usare una testa qualsiasi che avevamo intorno“.

Comunque HBO rassicura, scusandosi, che non ci sarà traccia nei futuri dvd della testa del presidente Bush: “Siamo profondamente indignati di vedere questa scena, la troviamo inaccettabile, irrispettosa e di cattivo gusto. Abbiamo spiegato il nostro punto di vista ai produttori esecutivi della serie che hanno chiesto subito scusa per l’errore involontario. Ci dispiace per l’ accaduto e la scena verrà rimossa da ogni DVD che pubblicheremo in futuro“.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook