Knife man: il ritorno di tim roth

L’ATTORE PROTAGONISTA DI UNA NUOVA SERIE STORICO-MEDICA PRODOTTA DA CRONENBERG

A due anni dalla cancellazione di Lie to me, serie  televisiva che lo ha visto nei panni di Cal Lightman lo studioso di cinesica, finalmente Tim Roth è in procinto di tornare sul piccolo schermo. E non solo in veste di attore. Knifeman serie tv che lo vedrà protagonista è tratta dal libro The Knife Man: Blood, Body Snatching and the Birth of Moder surgery che narra la storia di John Tattersal, interpretato da Roth, il fondatore della chirurgia moderna che nel diciottesimo secolo da autodidatta sezionò moltissimi cadaveri, che recuperava grazie ai trafugatori di tombe, scoprendo prima di chiunque altro elementi del corpo umano.

Insieme a Roth, garanzia di successo e di qualità, altri grandi nomi sono nella produzione di questo show: dal regista di Cosmopolis David Cronenberg al produttore Sam Raimi. Il format dello show, ancora in preparazione, non è stato acquistato ancora da nessun network ma non vi è dubbio che presto saranno in molti a contenderselo e che il programma creerà non molto scalpore data la trama e i misteri che vi sono celati dietro.

Oltre che in veste d’attore il protagonista de La leggenda del pianista sull’Oceano sarà anche autore, insieme ad Alexander Cary, di un telefilm che dovrebbe andare in onda sulla Fox. Gustiamoci intanto una sua “famosa” performance in Four Rooms: CULT.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook