Michele pastrello: tour festivaliero

INIZIA IL VIAGGIO DEI CORTI “INHUMANE RESOURCES” E “ULTRACORPO” TRA EVENTI E RASSEGNE

Fa sempre piacere sapere che l’impegno e il talento di un giovane autore cinematografico vengono riconosciuti a livello nazionale (e non solo). Se poi questo autore riesce anche a non piegarsi alle leggi del mercato e a non omologarsi ai suoi standard estetici e contenutistici, allora il successo è doppio. Michele Pastrello, con i suoi corti Ultracorpo e InHumane Resources, non è passato inosservato agli occhi degli organizzatori di diversi festival – vetrina fondamentale per autori emergenti e, soprattutto, indipendenti.

Dopo la promozione in rete, infatti, per l’operato di Pastrello è arrivato il momento di farsi vedere in ambito festivaliero, ma anche in eventi e rassegne, con un calendario piuttosto nutrito. InHumane Resources sarà proiettato il primo giugno a Salt Lake City, per il wLSS Film Festival; sarà possibile vederlo anche il 21 giugno al Circolo degli Artisti di Roma all’interno della rassegna “Sangue vivo”, dedicata al nuovo cinema emergente. Nella seconda metà di giugno il film sarà presentato anche all’interno di una rassegna romana di vecchia data, della quale per il momento non si sa altro.

Il due giugno Ultracorpo sarà proiettato in occasione della Fiera dei gusti non omologati (INDY) di Roma, quartiere Montesacro. A Teramo invece, Michele Pastrello seguirà le proiezioni di entrambi i suoi corti all’interno della rassegna d’arte contemporanea Inter Nos. Per altro, i due film brevi si possono vedere liberamente online, completamente in HD.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook