Spartacus chiude i battenti

LA TERZA STAGIONE CONCLUDE LA SAGA DELLE GESTA DELL’ETERNO GLADIATORE

“Spartacus”, la serie tv incentrata sulle gesta dell’omonimo gladiatore, pur essendo stata una delle rivelazioni dell’anno e pur avendo portato il network che l’ha prodotta, Starz, al successo chiuderà presto i battenti. La decisione è stata dallo stesso ideatore dello show Steven S. DeKnight e approvata dai vertici della rete “Spartacus è un punto di riferimento per il nostro network, ha appassionato milioni di fan in tutto il mondo. Concordiamo nella scelta di concludere la storia con “La guerra dei dannati”. Crediamo sia il modo migliore per mantenere intatta l’integrità e l’eredità della serie”.

“Spartacus” è stato un telefilm dalla storia molto burrascosa infatti inizialmente aveva come protagonista Danny Whitfield morto nel settembre 2011. Dopo la scomparsa dell’attore la produzione aveva deciso di interrompere lo show ma fu lo stesso DeKnight prese la decisione di provare a continuare. Così, finita la prima stagione “Spartacus: Sangue e Sabbia”,  Starz mise in onda un prequel di soli sei episodi, “Spartacus: gli Dei dell’Arena”, che raccontava in un lungo flashback chi era in campione di Capua prima dell’arrivo di Spartaco. Il successo con il quale il pubblico ha accolto questa sorta di spin off spinse la rete a continuare la saga con una seconda stagione “ufficiale” dove Liam Mcintyre ha preso in eredità il ruolo del gladiatore: “Spartacus. la Vendetta”.

Il titolo della terzo capitolo che narrerà le avventure di Spartaco non è stato ancora ufficializzato ma sicuramente Rob Tapert e Sam Raimi, già autori di “Hercules e Xena”, faranno di tutto perché il gran finale passi alla storia. 

 

About Redazione Film4Life 5508 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook