Antonio albanese torna a farci sorridere con "tutto tutto niente niente"

CETTO LAQUALUNQUE PRESTO SUGLI SCHERMI

Trepidanti attendiamo che Cetto Laqualunque, alias Antonio Albanese, torni sullo schermo per allietarci la giornata.

Proprio così, dopo Qualunquemente, con Tutto tutto niente niente, Giulio Manfredonia si è buttato in questa nuova avventura che si prevede ancora più comica della precedente. Si vocifera che uscirà a Natale e che Albanese si sdoppierà in tre, interpretando non solo Cetto La Qualunque, ma anche alti due personaggi che fanno parte del suo repertorio  treatrale – televisivo: il secessionista Rodolfo Favaretto e lo stupefacente mistico deejay Frengo Stoppato. Il nostro Cetto, si è evoluto, da politico è diventato parlamentare, e noi spettatori non possiamo esserne più orgogliosi.

Per questo film, il regista Manfredonia, oltre all’istrionico Albanese ha voluto con sé alcuni attori di tutto rispetto, in primis Fabrizio Bentivoglio, e poi Paolo Villaggio, Lunetta Savino, Lorenza Indovina per citarne alcuni. Tutto tutto niente niente è stato scritto dallo stesso Albanese con Piero Guerrera, e prodotto da Domenico Procacci per Fandango e Leo con Rai Cinema, mentre la distribuzione è affidata alla 01 distribution che lo porterà nelle sale cinematografiche nel periodo natalizio, probabile uscita il 13 dicembre. 

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook