CinecittÀ: brucia lo storico teatro 5

IL LUOGO SIMBOLO DELLA GRANDEZZA DEL CINEMA ITALIANO COLPITO DA UN GRAVE INCENDIO

È stata la location di film che hanno segnato la storia del grande cinema italiano come La dolce vita e Amarcord di Fellini. Il tempo, poi, aveva fatto sì che il luogo in cui avevano lavorato i più grandi attori e registi del nostro paese diventasse culla di programmi nazional popolari e di enorme successo come Amici, Ciaodarwin e Il più grande spettacolo dopo il big-bang il one man show del mattatore Fiorello.

Il teatro 5 di Cinecittà è bruciato stanotte: una coltre di fumo ha invaso tutto il quartiere e reso cenere i 3.2000 metri quadri del teatro di posa che, ad oggi, era il più grande d’Europa. La polizia del commissariato della romanina insieme alla digos stanno indagando sull’accaduto: secondo la polizia scientifica l’incendio è partito dalla parte alta del teatro dove ci sono riflettori e cablaggi all’una della scorsa notte.

La pista dolosa e tra quelle che a polizia sta seguendo essendo Cinecittà proprio in questi giorni luogo di protesta e di occupazione da parte dei dipendendi degli Studios contrari alla chiusura e alla vendita degli stabilimenti. Questo non è il primo rogo che ha come vittima la culla del cinema nostrano: già quattro anni fa il fuoco distrusse un magazzino di scenografie.

Le mura che hanno ospitato il sogno del cinema italiano sembrano davvero non trovare pace.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook