Festival di locarno: 24 ore al via

EDIZIONE 2012 CHE SI PRESENTA RICCA DI OSPITI

Un ultimo giorno di attesa e come di consueto il caldo periodo estivo che culminerà nel mesi di agosto vedrà l’esordio del Festival del film di Locarno.
La rassegna, che per la terza edizione vede in sella alla direzione artistica Olivier Père, è anche quest’anno circondata da un alone di grandi aspettative, con un programma che riesce a mixare in maniera eccellente anteprime di qualità e presenza di grandi nomi del cinema.

Il direttore artistico ha annunciato nella conferenza stampa tenutasi a Milano che sarà “una edizione ricca , generosa e curiosa, con più di 40 film in anteprima mondiale, di giovani registi ed indipendenti”. Un’edizione che proseguirà nel solco delle precedenti, rimanendo un festival a dimensione umana e  ricreando quell’atmosfera genuina, diversa dagli altri grandi appuntamenti legati al cinema.
Novità del 2012 saranno infatti una serie di titoli , circa una ventina, che renderanno omaggio a personaggi molto noti del cinema e non solo.

Tra queste pellicole, molte interessanti come Magic Mike di Soderbergh, presentato in anteprima mondiale, Ruby Sparks con Antonio Banderas, Quelque Heures con Kirsten Dunst per quanto riguarda la compagini degli autori stranieri.
Sul fronte italiano da segnalare Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini, con Valerio Mastandrea, Elio Germano ed anche Gianni Morandi (ritorno alle origini per lui), per il  quale è atteso l’intero cast.

Sarò un’autorevole giuria, composta da importanti personalità del mondo del cinema e capitanata dal Presidente Apichatpong Weerasethakul, ad  assegnare il prestigioso Pardo d’oro a uno dei 19 lungometraggi di finzione o documentari provenienti dal mondo intero e presentati in prima mondiale o internazionale.


Il Festival del film quest’anno renderà inoltre omaggio a Johnnie To con un Pardo alla carriera per il suo contributo al cinema come produttore e regista.
E per per l’occasione verrà presentata in Piazza Grande la prima europea di Motorway, il nuovo film prodotto da To e diretto da Soi Cheang.

 

QUESTO L’ELENCO COMPLETO DEI FILM IN COMPETIZIONE:

A ÚLTIMA VEZ QUE VI MACAU di João Pedro Rodrigues e João Rui Guerra da Mata – Portogallo/Francia


BERBERIAN SOUND STUDIO di Peter Strickland – Regno Unito/Germania/Australia


COMPLIANCE di Craig Zobel – Stati Uniti

DER GLANZ DES TAGES di Tizza Covi e Rainer Frimmel – Austria


IMAGE PROBLEM di Simon Baumann e Andreas Pfi ffner – Svizzera


JACK AND DIANE di Bradley Rust Gray – Stati Uniti


LA FILLE DE NULLE PART di Jean-Claude Brisseau – Francia


LEVIATHAN di Lucien Castaing-Taylor e Verena Paravel – Regno Unito/Stati Uniti/Francia


LOS MEJORES TEMAS di Nicolás Pereda – Messico/Canada/Olanda


MOBILE HOME di François Pirot – Belgio/Lussemburgo


MUSEUM HOURS di Jem Cohen – Austria/Stati Uniti


PADRONI DI CASA di Edoardo Gabbriellini – Italia


PLAYBACK di Sho Miyake – Giappone


POLVO di Julio Hernández Cordón – Guatemala/Spagna/Cile/Germania


SOMEBODY UP THERE LIKES ME di Bob Byington – Stati Uniti


STARLET di Sean Baker – Stati Uniti


THE END OF TIME di Peter Mettler – Svizzera/Canada


UNE ESTONIENNE A PARIS di Ilmar Raag – Francia/Estonia/Belgio


WO HAI YOU HUA YAO SHUO di Ying Liang – Corea del Sud

 

(31 Luglio 2012)

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook