Teen choice awards: ecco i premi principali

I TEENAGER AMERICANI ELEGGONO I LORO PERSONALI BENIAMINI

Tra gli innumerevoli premi televisivi che sono assegnati annualmente nella miriade di competizioni che si tengono a livello globale il Teen Choice Award, organizzato dal canale statunitense Fox, è sicuramente quello più bizzarro e informale: perlomeno dal punto di vista estetico. Se andate a googolare in questi giorni le notizie relative al premio in questione, assegnato da una giuria composta esclusivamente da soli ragazzi, vi troverete numerosi scatti ritraenti il “teen divo” di turno fotografato accanto ad una tavola da surf.

State pur tranquilli… non avete preso un abbaglio, e l’istantanea non arriva direttamente da una delle bellissime spiagge della costa californiana.
L’equivalente dell’Oscar, inteso come statuetta d’orata, per la serata dedicata ai personaggi più amati dal pubblico teenager è infatti una riproduzione a grandezza naturale di una tavola da surf.

Lecito chiedersi, a questo proposito, dove sia riuscito a piazzare i 9 premi vinti il povero Justin Timberlake, recordman di vittorie tanto come artista singolo, quanto come band musicale: gli N Sync hanno vinto altre 12 tavole da surf e non è dato sapere dove queste siano finite…

Ma tornando alla serata di premiazioni, ieri notte a Los Angeles, sul palco del Gibson Amphitheatre, si è celebrato anche il cinema e la sua costola: la serialità televisiva molto in voga nell’ultima decade.
Mattatore della serata la serie tv The vampire Diaries, quarto capitolo, che grazie a Ian Somerhalder (miglior attore e personaggio più sexy) e al duo Candice Accola e Michael Trevino (miglior attore e attrice non protagonisti) ha visto i suoi protagonisti salire sul palco ripetutamente.
Tra gli altri riconoscimenti scontate le vittorie per Hunger Games nella categoria miglior film Sci-Fi/Fantasy, così come quello per la miglior protagonista del genere, andato a Jennifer Lawrence.

Nella categoria miglior film romantico trionfo, scontato anche questo, per il film di Twilight, Breaking Dawn parte 1, mentre un po’ a sorpresa Zac Efron, trionfa come miglior attore per il film The Lucky one, che si è aggiudicato anche il premio come miglior film drammatico, mentre dal alto femminile scontata la vittoria di Kristen Stewart, volto di Bella Swan nella saga vampiresca di Twilight e recentemente salita alla ribalta delle cronache per il primato di attrice più pagata al mondo! Periodo d’oro per la giovanissima, classe 1990, originaria di Los Angeles.

Menzione d’onore per Rhianna, cantante prestata al cinema nel blockbuster Battleship, e premiata come miglior artista emergente e per la serie tv Pretty Little Liars, a sorpresa trionfante nella categoria drama.
Per l’elenco completo, e lunghissimo, di tutti i premi vi rimandiamo al sito ufficiale della rassegna!!! (http://teenchoiceawards.com/)

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook