Tom cruise: nato il tre luglio

L’ATTORE FESTEGGIA OGGI I SUOI PRIMI 50 ANNI

Il 3 Luglio del 1962, esattamente 50 anni fa, a Syracuse nello stato di New York nasce Thomas Cruise Mapothes IV. Inizialmente attratto dalla religione cattolica tanto da voler entrare in seminario, Thomas cambia vocazione durante gli anni di liceo dove scopre l’arte della recitazione quella che lo renderà uno degli attori più amati di Hollywood: Tom Cruise.

Cruise esordisce sul grande schermo a 19 anni con Amore Senza Fine ma il film che consacrerà la sua fama è l’indimenticabile Top Gun. La sua carriera arriva all’apice negli anni ’90 portandolo a essere l’attore più pagato di Hollywood (si parla di 15 milioni di dollari a film).

Assolutamente istrionico Tom Cruise viene scelto come protagonista sia di film commerciali che di film d’autore come Il Colore dei Soldi in cui recita assieme a Paul Newman e The Rain Man dove interpreta il fratello di Dustin Hoffman fino ad arrivare a interpretare, insieme all’allora moglie Nicole Kidman conosciuta sul set di Giorni di Tuono, l’ultimo capolavoro di Stanley Kubrick, Eyes Wide Shut.

Se dal punto di vista professionale è impeccabile Cruise, come alcuni suoi colleghi, è totalmente assorbito da Scientology una fede totalizzante e opinabile di cui lui diventa seguace e forte sostenitore ma che probabilmente è causa della sua separazione da Nicole Kidman (con la quale ha adottato due bambini) e della recentissima rottura con Katie Holmes dalla quale ha avuto una figlia, Suri.

Intorno ai primi anni del 2000 la carriera di Tom Cruise subisce un forte scossone: dopo la separazione con la Kidman e una storia con Penelope Cruz l’attore ha passato un periodo molto complicato, in cui è iniziata la storia con la Holmes, i suoi film tra i quali Operazione Valchiria hanno subito forti critiche e i suoi atteggiamenti in pubblico e le sue ospitate spesso erano trasformate in esibizione egocentriche di bassissimo livello. L’attore attacca furiosamente Brooke Shield per l’uso di antidepressivi post parto, saltella sul divano di Oprah Winfrei urlando il suo amore per Katie e viene attaccato dai media per i suoi comportamenti eccessivi.

La rinascita mediatica e cinematografia è recentissima: il quarto episodio di Mission Impossible è un successo al botteghino e in Rock of Ages, in questo momento nelle sale cinematografiche italiane, l’attore da il meglio di sé ballando, recitando, cantando e sfoggiando un physique du role che nulla ha da invidiare a quello che , ormai ventisei anni fa, mostrava in Top Gun.

Se il suo successo sembra voler festeggiare il traguardo del mezzo secolo, la sua vita privata lo mette, ancora una volta, in discussione: il divorzio da Katie Holmes anche se consensuale porterà la coppia in tribunale per decidere se la piccola Suri dovrà crescere secondo le assurde direttive di Scientology o meno.

Bello, poliedrico, bravo, discutibile. Buon compleanno Tom.

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook