Addio tony scott

SI TOGLIE LA VITA IL REGISTA ICONA DI “TOP GUN”, DI ANNI 68 

Il regista e produttore britannico Tony Scott, famoso per il film Top Gun e Days of Thunder e molti altri, si è suicidato domenica 19 Agosto. Aveva 68 anni. Secondo l’Istituto medico legale di Los Angeles avrebbe saltato da un ponte a San Pedro in California.

Il corpo del regista, fratello di Ridley Scott, è stato recuperato e tirato fuori dall’acqua a sud di Los Angeles verso le 15 di domenica (mezzanotte da noi). Ha lasciato nella sua macchina parcheggiata vicino al ponte una lettera scritta da lui stesso, dove dichiara le proprie intenzioni. Molte testimonianze hanno raccontato di aver visto Tony Scott saltare dal ponte nell’oceano pacifico.

Tony Scott aveva girato Top Gun che ha reso Tom Cruise un’icona mondiale, oltre a molti altri titoli cult nel panorama di Hollywood. Ha girato una quindicina di film tra i quali Nemico Pubblico. Scott possedeva anche una casa di produzione con il fratello, la “Scott Free Productions”. 

(20 agosto 2012)

SCRITTO DA Flavia Nicolò

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori