Cameron Diaz: la sex symbol compie 40 anni!

SINGLE, SENSUALE, SPIGLIATA, FRIZZANTE: WHAT ELSE?

Tanti auguri a Cameron Diaz! La bella attrice statunitense compie oggi 40 anni! Un pizzico di invidia scorre nelle vene di chi scrive, perché bisogna ammettere una cosa: ci sono persone che più avanzano con l’età e più diventano giovani e belle. Certamente lei è tra queste. E non è certo stata la rinoplastica, su cui molti hanno sparlato, a donarle una nuova gioventù. Anzi, la filosofia mentale che ha acquistato con le esperienze di vita non le hanno mai fatto perdere la giovinezza d’animo.

Single ma felice, aperta a relazioni con entrambi i sessi, super impegnata nel lavoro. Alla soglia dei famosi 40, la star ci arriva felice di essere invecchiata. Perché vi starete chiedendo? “Mi sento molto meglio di quando avevo 20 anni, perché so che cosa voglio, perché conosco i miei bisogni e inizio a capire i benefici della saggezza. Invecchiare mi rende più cosciente”, queste le sue parole rilasciate al mensile Max.

Bellezza prorompente e diversa rispetto ad una Nicole Kidman, del cui ritrovato sex appeal vi abbiamo parlato recentemente, la Diaz ha sempre giocato ad ammaliare gli uomini con i suoi occhioni celesti e un fisico da surfista professionista. A spaventare il sesso maschile, non si può purtroppo dire che sia stata fortunata nelle relazioni, probabilmente è stata proprio questa sua troppa sicurezza e l’essere troppo aperta sessualmente sia a parole che a fatti.

La diva americana non si cura di loro (i mal pensati che sono pronti a criticare e puntare il dito non appena qualcuno affermi qualcosa di diverso rispetto i valori tradizionali), ma guarda e passa alla volta di nuovi eventi e situazioni che potrebbero sconvolgerle l’esistenza e regalarle nuove emozioni. D’altronde che fantastica storia è la vita, lei lo sa bene!

Interprete prediletta dei registi per le commedie, Cameron si è sempre sentita fortunata per le opportunità lavorative che l’esistenza le ha dato. Come darle torto, la maggior parte dei suoi film sono stati grandi successi al botteghino e molto apprezzati dalla critica. Fanno parte della sua filmografia, infatti, opere cinematografiche quali Tutti pazzi per Mary, Charlie’s Angels, Vanilla Sky, Gangs of New York, L’amore non va in vacanza.

Il 7 settembre sarà di nuovo nelle sale italiane con la commedia diretta da Kirk Jones, Che cosa aspettarsi quando si aspetta. Chissà che il film, il quale parla di donne nel periodo della gravidanza, non le sia di buon auspicio per l’amore e la famiglia. Ma in verità, sarà questo il futuro prossimo che l’indomita Cameron Diaz vede per se stessa?

About Valeria Vinzani 567 Articoli
"Il cinema non è solo un'esperienza linguistica ma, proprio in quanto ricerca linguistica, è un'esperienza filosofica".
Contact: Facebook