One month-the series, il musical sul web made in italy

UNA PRODUZIONE NO BUDGET PER PARLARE DEL MONDO DELLA MUSICA

Continua l’indagine di Film4Life alla scoperta e alla promozione di serie web di livello. A breve  vedremo quello che è stato definito il primo musical proposto su internet in Italia, un progetto interessante che non ha nulla da invidiare a serie più “glitterate” e a stelle e strisce.

Come altre web series è stata prodotta no-budget ed è ambientata a Roma, precisamente all’interno del Pio IX noto liceo della capitale. Oltre ad essere un musical One Month-The series, è un giallo che indaga sulla morte di uno studente avvenuta all’interno della Brenn’s Academy, la scuola di musica dove sono ambientate le vicende dei personaggi e dove a breve si svolgeranno gli esami di fine anno.

Insegnanti e studenti saranno stravolti da questo tragico avvenimento e le loro vite saranno messe al vaglio da una psicologa e da un commissario che avranno il compito di indagare.

L’idea di One Month nasce da Flavio Gismondi che ha curato la sceneggiatura e la colonna sonora, composta da brani totalmente inediti e creati appositamente per la serie. L’obiettivo é quello di raccontare  il mondo della musica a livello sociale, come viene vissuta da chi lavora nell’ambiente e dai giovani che con il loro talento vorrebbero entrare a farne parte. All’interno sono descritte tutte quelle componenti psicologiche che entrano in gioco all’interno di una scuola così particolare; l’arte, il talento, l’amicizia e anche purtroppo la cattiveria che scaturisce quando c’è la competizione.

Il regista Piergiorgio Seidita, al suo secondo lavoro sul web, tiene a sottolineare che è un progetto maturo che ha visto l’impegno e la professionalità di tutti coloro che hanno partecipato.

One Month – The series è un viaggio all’interno del mondo della musica, ma è anche l’ennesima scommessa di giovani che si mettono in gioco per affermare le loro capacità. A fine settembre la serie andrà sul web, nel frattempo ecco per voi il trailer. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook