Shining: ci sarÀ un prequel

UN FILM CHE RACCONTA COSA ACCADDE ALL’OVERLOOK HOTEL PRIMA DELL’ARRIVO DEI TORRANCE

Cosa potrebbe essere successo tra le sconfinate mura dell’Overlook Hotel prima che lo scrittore protagonista della storia di Stephen King (interpretato da Jack Nicholson nel film di Stanley Kubrick) arrivasse con la sua famiglia? Pare che la Warner Bros., non prima del 2015, voglia rispondere a questa domanda con un prequel della pellicola Shining.

Dal 1980 ne è passata di acqua sotto ai ponti, il cinema è cambiato, il suo linguaggio si è evoluto (anche se quello del cinema classico ha subito indubbiamente modifiche minime), e riallacciarsi ad una pietra miliare del cinema statunitense non è cosa facile. Senza contare che l’autore dell’adattamento cinematografico è deceduto, per cui ci vorrà un degno sostituto, altra cosa per nulla facile. Per il momento, la sceneggiatura sarà scritta a ben sei mani da Laeta Kalogridis (Shutter Island), Bradley Fischer e James Vanderbilt.

Il romanzo di Stephen King fu pubblicato nel 1977 e, come spesso accade, fornisce moltissimi particolari sulla storia e sui personaggi che in un adattamento cinematografico inevitabilmente si vanno a perdere; ma niente faceva pensare a possibili eventi accaduti prima dell’arrivo della famiglia protagonista. Ma anche a questo c’è rimedio: l’autore sta infatti preparando un secondo romanzo dedicato ai Torrance, soprattutto al piccolo Danny, in cui spiegherà molte cose, risolverà molti misteri e farà la felicità (o no?) di milioni di fan.

Quello che è certo, è che il romanziere vuole avere il totale controllo sul nuovo adattamento. Non è un mistero che l’operato di Kubrick non l’abbia soddisfatto all’epoca, per cui King ha deciso di supervisionare tutte le fasi produttive di un progetto che comunque è ancora in fase embrionale.

(1 Agosto 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook