Tulpa: decretato a londra il nuovo re dell’horror

ZAMPAGLIONE SOLD OUT ALL’EMPIRE DI LONDRA ESALTA LA CRITICA

Presentato in anteprima mondiale alla XII edizione del Frightfest di Londra, celeberrimo festival horror anglosassone, Tulpa ha entusiasmato la critica che non ha tardato a definirlo “Una bellissima reinterpretazione del giallo anni ‘70” (Horror Channel), “Un film stupendo” (Cinemaroll), “Un folle, divertente mix tra passato e presente” (Imdb), e ancora “Un neo-giallo che farebbe ingelosire Argento” (Newsodrome).

Solo pochi giorni prima la rivista cult statunitense Fangoria lo aveva decretato nuovo re del cinema horror, una vera e propria consacrazione per il regista che ha così commentato: “Sono felicissimo di tanto entusiasmo, il nostro cinema di genere ha subito critiche durissime per anni e anni, ed ora è tornato il momento di dimostrare che questo genere appartiene a noi italiani, ed io sono qui per questo”.

Un bel colpo per Zampaglione, che alla sua terza regia già tenta la doppietta: se Shadow (2009) infatti è stato l’horror made in Italy più venduto all’estero degli ultimi 10 anni, sembra proprio che quest’ultimo rischi di diventare un cult internazionale. Interpretato tra gli altri da Claudia Gerini, Michele Placido e Nuot Arquint, il film è prodotto dalla IDF di Maria Grazia Cucinotta e verrà distribuito dalla Iris Film. 

(27 agosto 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook