Venezia 69: izmena (betrayal – infedeltÀ) di kirill serebrennikov

IL REGISTA RUSSO PORTA AL LIDO UNA STORIA DI TRADIMENTI INCROCIATI

Venezia 69 o 69esima Mostra del Cinema di Venezia. Siamo a pochi giorni dal via e parliamo di film che passeranno in rassegna nella laguna più intrigante che il pianeta cinema conosca. Argomento del post è Izmena Betrayal (Infedeltà) che il regista Kirill Serebrennikov porta sullo schermo in qualità di nuova corrente russa dedicata alla settima arte.

Serebrennikov è uno dei talenti dell’ex cinema sovietica, essendosi fatto le ossa con i classici del suo passato, per poi esplodere con l’eccellente Playing the Victim, vincitore a Roma 2006 e poi SCANDALOSAMENTE mai distribuito.

Il regista quindi porta a Venezia una storia surreale, nella quale i due protagonisti, incontrandosi per caso, scoprono alcune verità scomode sui loro rispettivi coniugi, un po’ come successo per Destini Incrociati di Sydney Pollack: la propria moglie e il proprio marito sono in verità due amanti. Cast composto da Franziska Petri, Dejan Lilic, Albina Dzhanabaeva, Andrey Shetinin, Arturs Skrastins e Guna Zarina. Da non sottovalutare.

(26 agosto 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook