Candidato a sorpresa: 10 curiositÀ

PER ANDARE A VEDERE PREPARATI LA COMMEDIA CON LA STAR DI UNA NOTTE DA LEONI ZACH GALIFIANAKIS

Esce il 21 settembre il nuovo film di Jay Roach (Austin Powers, Ti presento i miei), Candidato a sorpresa – The Campaign, sul mondo delle elezioni presidenziali e su una rivalità spietata tra due politici alquanto insoliti. Ecco qualche curiosità sulla pellicola che vede insieme i due pesi massimi della commedia Zach Galifianakis (Una notte da leoni, Parto col folle) e Will Ferrell (Zoolander, Poliziotti di riserva).

 

1-Il cast del film, molto variegato, comprende molte conoscenze del mondo cinematografico e televisivo: troviamo Jason Sudeikis, visto di recente in Come ammazzare il capo e vivere felici…, Dan “Elwood Blues” Aykroyd, John Lithgow, Bill Maher e la star della prima stagione di American Horror Story Dylan McDermott.

2-Ferrell e Galifianakis si sono esibiti in una performance alquanto demenziale all’ultima cerimonia degli Oscar, dove hanno consegnato l’Oscar per la miglior Canzone a Bret MacKenzie, del duo musical Flight of the Conchords. Qui il video.

3-All’elaborazione del soggetto ha partecipato Adam McKay, regista di alcuni dei maggiori successi di Ferrell come Fratellastri a 40 anni e Anchorman, di cui ora è in preparazione il sequel.

4-Il regista Jay Roach al momento è impegnato nella post-produzione di K Blows Top, film tv incentrato sulla figura di Nikita Khruschev interpretato questa volta da Paul Giamatti. Un progetto ambizioso per una delle ‘massime’ menti del cinema demenziale statunitense.

5-Nel film appaiono in un cameo i membri del gruppo rock anni ‘70 Bachman-Turner Overdrive: il loro leader Randy Bachman ha scritto proprio per il film l’inedita “Takin’ Care of Business”.

6-Il film è svolto in North Carolina, dove lo stesso Galifianakis è nato.

7-La locandina mostra la Casa Bianca di Washington, ma solo una scena è svolta in quel luogo… e bisogna aspettare i titoli di coda per vederla.

8-Ritroveremo presto Galifianakis oltre che nel prossimo capitolo di Una notte da leoni anche nella commedia You are Here con Owen Wilson.

9-Nonostante il suo successo negli USA, Will Ferrell in Italia è ancora poco conosciuto dal grande pubblico e tende a essere ricordato solo per il suo ruolo di Mugatu nella pellicola più famosa di Ben Stiller. Il suo Casa de mi padre è ancora inedito e difficilmente lo vedremo nelle nostre sale. In compenso l’anno prossimo lo rivedremo condivedere di nuovo la scena con Owen Wilson e Vince Vaughn (stesso team di 2 single a nozze) in The Internship di Shawn Levy.

10-Il film si piazza sulla linea della commedia politica, ultimamente poco frequentata dal grande schermo, almeno per quanto riguarda gli USA. Vale la pena ricordare sullo stesso genere Bulworth – Il senatore di Warren Beatty, Dave – Presidente per un giorno di Ivan Reitman, Idiocracy di Mike Judge, Fuga dalla Casa Bianca di Peter Segal, senza dimenticare i classici come La guerra lampo dei fratelli Marx e Mr. Smith va’ a Washington.

(20 settembre 2012)

About  Gianlorenzo Lombardi 368 Articoli
Creativo e pieno di immaginazione (ma questo dovrebbero dirlo gli altri), scrive a tutto spiano in attesa del salto dietro la macchina da presa...
Contact: Facebook