George clooney si mette all’asta

UN APPUNTAMENTO CON IL DIVO PER PROMUOVERE I DIRITTI GAY

Chi non ha mai fantasticato di portarsi a cena la propria star preferita, soprattutto se decisamente avvenente?

Ora George Clooney darà la possibilità ad una (o un) fortunata di avverare il proprio sogno e trascorrere un’intera serata insieme a lui, nella lussuosa ed esclusiva Soho House di Hollywood.

Come riuscirci? 

Fino all’undici ottobre sul sito benefico charitybuzz avverrà la più singolare delle aste dove il lotto in palio è proprio l’attore, in vendita per una delle cause che gli stanno più a cuore: la parità dei diritti per la comunità omosessuale. 

Il ricavato sarà infatti devoluto alla Glsen, ovvero la America’s Gay, Lasbian and Straight Education Network, che da anni si batte affinchè ogni membro della comunità scolastica venga rispettato a prescindere dall’orientamento sessuale.  

L’attore è molto sensibile alla causa, comportamento che ha portato i più maligni a rafforzare le voci sul suo orientamento sessuale, ben note nonostante Clooney sfoggi sempre al suo fianco una nuova, e bellissima, donna. 

Gossip a parte, quella promossa da caritybuzz è un’occasione unica, anche se il prezzo ultimo da battere non è alla portata di tutti, farsi imboccare da Clooney costa infatti 20 mila dollari.

(26 settembre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook