Gossip girl: ecco cosa accadrÀ nella sesta stagione

ATTENZIONE, SPOILER IN ARRIVO: NON SI CONSIGLIA LA LETTURA AI DEBOLI DI CUORE!

Manca ancora più di un mese all’inizio della sesta e ultima stagione di Gossip Girl eppure i rumors sulle stories line dei vari personaggi della serie televisiva sembrano susseguirsi inesorabili e veritieri essendo stato lo stesso regista a motivarli.

Nelle prime puntate della stagione i protagonisti saranno alla ricerca di Serena che ha ricominciato a bere e drogarsi. Sullo sfondo di questo piccolo dramma però regna la felicità di Blair e Chuck che sono finalmente tornati insieme: mentre lui cerca di recuperare il suo impero, in un romantico week-end a Parigi chiederà a Blair di sposarlo sentendosi, finalmente, rispondere di sì. Intanto Dan è alle prese con il suo secondo libro che dopo il primo gli creerà ancora più problemi perché i protagonisti delle vicende avranno i nomi reali, ovvero quelli dei suoi amici.

Nate nel frattempo pensa solo al lavoro anche se mentre accompagna Blair in giro per scegliere il suo abito da sposa si rende conto che vorrebbe esserci lui sull’altare accanto alla ragazza. In un moto di maturità, inaspettato per un personaggio di GG, Nate comunque decide di tenere la bocca chiusa perché si rende conto che i suoi amici hanno bisogno di un lieto fine, così concentra le sue energie nella missione d scoprire chi è il volto di Gossip Girl per rendere celebre The Spectator.

Serena torna, sana e salva ma provata dalla gravidanza non voluta e frutto di una violenza sessuale. Questa notizia mette in crisi il rapporto tra Lily e Rufus. Dopo qualche sana puntata di pace arriverà Jack Bass a creare nuovo e definitivo scompiglio tra gli amici dell’Upper East Side: sarà lui infatti a complottare per un incidente stradale che porrà fine alla breve e amorale vita di Chuck Bass.

Il funerale si terrà a New York, e probabilmente avverrà nella terz’ultima puntata; lo stesso regista spiega la motivazione dell’evento: “Volevamo che il personaggio che doveva essere una comparsa, il personaggio che spesso è stato soprannominato come poco educativo e soprattutto il personaggio che durante questi anni ci ha fatto innamorare di lui, fosse l’unico a riuscire a radunare amici e nemici durante un evento tragico come la sua morte. Ho voluto personalmente che nella parte del funerale ci fossero tutte le persone che ci hanno accompagnato in questi sette anni. Questo lo dobbiamo a Chuck”.

Durante il funerale Blair avrà il volto devastato dal dolore, Nate la testa bassa e Serena stringerà forte la mano di Dan: che la fine del cattivo coincida con la rinascita di un amore?

(3 settembre 2012)

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook