Harry potter: in vendita la casa del maghetto

CONTINUA A FAR MACINARE SOLDI IL PERSONAGGIO DELLA ROWLING

Il giro d’affari che ha ruotato negli ultimi anni intorno alla saga del mago più famoso del mondo è stato di tale fattura che risulta quasi impossibile fare delle stime precise. 

Quel che è certo però è che Harry Potter ha colpito ancora e che nel conteggio complessivo potrete presto aggiungere l’importante somma di 950 mila sterline, circa 1.2 milioni di euro.
 
Dietro questa certezza un indizio: l’annuncio pubblicato nella sezione immobiliare dei principali portali inglesi, della messa in vendita di una prestigiosa abitazione inglese: la villa in cui Potter trascorre la sua vita tra i Babbani.
La casa “natale” di Harry Potter, proprietà di tale signora Jane Ranzetta, è un’abitazione edificata in epoca medievale nella cittadina di Lavenham, nel Suffolk britannico, dove è ambientato l’inizio della saga firmata dalla scrittrice J.K. Rowling.
E proprio come la illustre concittadina miss Ranzetta deve aver fiutato l’affare sicuro e ad un cifra pari a sei zeri.

La casa rappresenta nell’immaginario di tutti i fan della storia un luogo importantissimo. Al suo interno, nel libro, ma soprattutto sul grande schermo, la nemesi di Harry Potter, Lord Voldemort, compie l’assassinio dei genitori del piccolo mago che legherà in maniera indissolubile la sua mente a quella del protagonista del film.

Nell’annuncio reso pubblico si può dedurre che la dimora, risalente al 14esimo secolo, consta di tre camere da letto, due bagni, un soppalco, una sala da pranzo, una cucina e una lavanderia. A cui si aggiunge una dependance con altre due camere da letto, bagno, cucina, due suite doppie e una camera di lettura. Pensate che lo spazio non sia abbastanza???

 

(5 Settembre 2012)

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook