Lidia vitale: los angeles, muccino e anna magnani

L’INTERPRETE DEL FORMAT CINE-TEATRALE “SOLO ANNA” SI RACCONTA IN PILLOLE

Attrice di talento, mattatrice e simpatica “canaglia”. Tutto questo, oltre Anna Magnani, è Lidia Vitale, ormai stella affermata del panorama cinematografico italiano, che si divide tra gli USA e l’Italia dove sta portando in scena il suo format cine-teatrale Solo Anna, di cui lei è il volto perfetto, l’incarnazione d’attrice che vi invitiamo a conoscere. La incontriamo a Trastevere e approfittiamo per fargli qualche veloce domanda…

 

1.RESIDUALS…INIZIAMO DA QUESTO. IN ITALIA SI VIVE DI PROFITTI LAVORANDO COME ATTORE?

Profitti? Che parola, Semmai profitterol, ma giusto se te lo offrono ad una festa! Residuals of myself, questo è il mio motto ora, come si vede benissimo nel video.

2. LIDIA VITALE, ATTRICE INTERNAZIONALE, RACCONTACI IL TUO APPROCCIO ALLA PROFESSIONE?

Più che un approccio si tratta di un investimento a lungo termine, una vita di astinenze e disciplina. L’ho imparato sulla mia pelle e, in un certo senso, ne sono orgogliosa, è ciò che mi ha portato fin qui.

3. TRA STATES E ITALIA LA PRIMA GRANDE DIFFERENZA DI QUESTO MESTIERE?

La lingua…poi tutto il mondo è paese, a parte la quantità di progetti che tutti tentano di realizzare lì in America, al contrario della scarsità tipicamente italiana. Bisogna avere idee e proposte, non solo criticare il sistema, ripartiamo da questo concetto.

4. COME NASCE LA TUA COLLABORAZIONE CON MUCCINO PER LO SPOT LANCIA “LA DOLCE VITA”?

Ho fatto un provino da Los Angeles per la casting agent Fabiola Banzi e mi ha aiutato un mio amico attore in loco ad essere pronta, Ramon Fernandez (accento spagnolo)…mi sono divertita da matti a preparare quel provino e alla fine sono stata scelta.

5. SOLO ANNA, ORMAI QUASI UN TUO ALTER-EGO, RACCONTACI DI LEI…

Bastano poche parole a descriverne l’emozione e la mia emozionalità: lei è tanto, lei mi da tanto, con lei cresce la mia artista e cresco io. In meglio.

6…E NATURALMENTE DEI TUOI PROGETTI?

Ho appena finito di girare Tutti contro Tutti, l’opera prima di Rolando Ravello. Voglio approfondire e finalmente approdare off broadway con Solo Anna…sarò a Roma nella rassegna REP insieme ad altri artisti il 27 e 28 ottobre con il mio spettacolo (Spazio 1, via dei panieri a Roma). Per il resto mi piacerebbe tanto avere una buona sceneggiatura con cui portare a compimento il lavoro su un personaggio cool: ce ne sono tanti che mi ispirano, attendo solo “quel” ruolo giusto.

PHOTO CREDITS: Daniele Butera Photography | www.danielebutera.com | info@danielebutera.com

 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook