Ainsi soilent-ils: nuova serie televisiva francese sul mondo ecclesiastico

LO SHOW HA GENERATO SCALPORE E POLEMICHE MA SI REGISTRA UN RECORD DI ASCOLTI

Da sempre argomento tabù quello su Chiesa e religione, eppure affascinante come pochi.  La serie tv Ainsi Soilent-Ils, che in italiano significa  Così siano, parla di un gruppo di cinque seminaristi che inziano ad affrontare l’esperienza della chiamata al sacerdozio, distaccandosi dai piaceri terreni in modo graduale e non senza incontrare difficoltà nel rispetto dei precetti. Diretta da Rodolphe Tissot, Elizabeth Marre e Olivier Pont, viene trasmessa ogni giovedì, a partire dall’11 ottobre al primo novembre, due episodi consecutivi, sul canale culturale Arte.

Tre differenti locandine promozionali,  circolate nei metrò di Parigi prima della messa in onda, sono state immediatamente oggetto di censura: le prime due raffiguravano una tonaca bianca dalla quale facevano capolino due braccia tatuate che tenevano in mano un calice o un messale in cui erano nascoste delle banconote da cento euro, nell’ultima una mano femminile si posava maliziosamente sulla tonaca.  

Le tentazioni della carne a cui si fa allusione, non sono esclusivamente di natura eterosessuale e vengono anche mostrate, sebbene in maniera velata.  Ainsi Soilent-Ils  mira a descrivere il percorso spirituale in tutte le sue fasi, grazie anche alla collaborazione di un ex sacerdote e un prete.  In questa stagione si manifestano ancora tutti i dissidi interiori dei seminaristi, ma l’approdo alla castità e alla piena consapevolezza della nuova vita in abiti religiosi arriverà, anche se sembra essere previsto solo a partire dalla seconda serie. 

La stampa ovviamente si divide tra la totale approvazione data dei liberali e il disappunto dei conservatori, che di riflesso si proietta sull’opinione della gente comune, ma in percentuale decisamente a favore della serie che, ad oggi, appare seguitissima. 

Risulta curioso il caso della mancata attribuzione del premio come miglior film, che la serie avrebbe vinto nell’ambito del festival internazionale di cinema religioso Mirabile dictu, lo scorso luglio. Dopo aver ricevuto una comunicazione da parte della presidente del festival Liana Marabini, il gruppo non è stato invitato alla premiazione e il premio è scomparso come il sito del festival. 

Probabilmente Ainsi Soilent-Ils sarà arrivata anche all’orecchio del Vaticano, particolarmente bersagliato attraverso la descrizione di cardinali arrivisti, avidi e corrotti, in quanto vizi mondani, ricchezze e brama di potere non si sposano bene con i messaggi di carità, umiltà e mantenimento delle virtù.

Maria Teresa Limosa

(26 ottobre 2012)

About Collaboratori Esterni 377 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori