Arrow: recensione (pilot) serie tv

ANCORA UNA VOLTA SUPEREROE È GARANZIA DI SUCCESSO! 

TITOLO: Arrow

GENERE: Avventura

NAZIONE: Stati Uniti d’America

STATO: in lavorazione

Quando i supereroi arrivano sullo schermo, che sia grande o piccolo, il successo è assicurato. Lo hanno dimostrato tutti i film che li hanno come protagonisti e lo ha confermato, proprio in questi giorni, Arrow la serie tv che si basa su Freccia Verde un altro dei personaggi nati alla DC Comics che ha debuttato mercoledì scorso sulla rete Cw con la premiere più vista degli ultimi 3 anni togliendo il podio a The Vampire Diaries.

La storia è già vista ed è quella che caratterizza la maggior parte dei super eroi: Oliver Queen è un viziato plurimiliardario tutto sesso, alcol e tabloid. Il ragazzo è fidanzato con Lauren ma parte ugualmente per una gita in barca con la sorella nella speranza che la relazione con lei rimanga privata ma questo tradimento gli costerà un naufragio e 5 anni lontano dalla sua vita, anni che trascorre sull’isola di Lian Yu. Tornato nella sua città, Starling City, in decadenza anche per colpa del padre (suicidatosi), un migliore amico che ora ha una relazione con Lauren intanto diventata un’intrepida avvocatessa e vuole riportarlo alla bella vita di un tempo e una madre, risposata, che farebbe di tutto per capire cosa il suo ex marito ha detto a Oliver prima di morire. Il padre del supereroe infatti ha lasciato al figlio una lista di nomi di cui vendicarsi e così mentre di giorno il ragazzo vive la vita di sempre di notte si trasforma in un supereroe: bastano un cappuccio, un po’ di spray sugli occhi e un arco eredità dell’isola di Lian Yu.

Il pilot che ha convinto pubblico e critica fa il suo sporco lavora aprendo dei quesiti che le prossime puntate chiariranno e lasciando il pubblico alle prese con alcune domande, destando la giusta curiosità.

Nonostante gli attori mono espressivi (gli addominali di Stephen Amell hanno uno sguardo più interessante di lui) complice una storia che è garanzia di successo, una buona suspence e combattimenti meno ridicoli del previsto bisogna dire che Arrow ha proposto un pilot riuscitissimo che si spera possa dare il via a una serie altrettanto buona.

(13 ottobre 2012)

About Sandra Martone 1239 Articoli
Fiera, sommessa, repentina e breve. Anima d'annata ma anche editor e talent scout.
Contact: Facebook