Cinema a pixel: ted is real

LA RIVOLUZIONE DIGITALE PARTE DALL’INTRATTENIMENTO NATO DAL CINEMA DI “FANTASIA” 

La rivoluzione web collegata al cinema ha permesso di immaginare nuovi modi per promuovere film e serie tv. Si possono ampliare linee narrative, ideare corti, giochi o qualunque altra idea virale venga in mente: si diversifica il pubblico e si gratificano gli esigenti internauti. Per le serie tv è prassi, soprattutto tra una stagione e l’altra (ne riparleremo).

I cinematografari si sono accodati. Quest’anno Ridley Scott ha creato dei virali per Prometheus anche più belli del film stesso (vedi sotto), mentre Seth Macfarlane si è sbizzarrito per Ted. Il sito è divertentissimo: il blog di Ted, giochi, interazione con i social e una sezione con i video censurati, così spinti da dover inserire il n. patente per vederli.

Ma solo documenti Usa! Niente paura, c’è il sito italiano identico, con meno pubblicità, ma… manca la sezione “hard”. Alla faccia di chi pensa sia l’inglese l’ostacolo per godersi tali contenuti. Come mai? Budget? Vaticano? Chissà! Intanto chi ha un amico americano a cui chiedere il numero di patente?

Sito: http://www.tedisreal.com – http://www.ted-ilfilm.it
Parole chiave: film official site, siti ufficiali film, tedi s real, ted il film, david 8, prometheus

SARA SAGRATI

(9 ottobre 2012)

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori