Cloud atlas: tom hanks interprete "volgare"

ALL’ATTORE SCAPPA UN “FUCK” IN ONDA SU GOOD MORNING AMERICA MENTRE PARLA DEL FILM

Ogni tanto capita a tutti, ma proprio a tutti, anche a “miti viventi” come Tom Hanks. Certo, niente di grave, dato che durante un’intervista in diretta nel programma Good Morning America, cioè al mattino presto quando milioni di famiglie stanno spalmando la marmellata sui loro toast a stelle e strisce, ha sparato un bel fuck,ovvero un equivalente del nostro “cazzo”,  che ha “sconvolto” la platea, salvo pentirsene subito come appare nel video.

Certo in totale buona fede, ma la sua reazione e della conduttrice Elizabeth Vargas sono stati qualcosa di meraviglioso, attimi di tv dal vivo che solo negli USA possono accadere e suscitare tale clamore. Hanks, attore Hollywoodiano dei più stimati, anche per l’impegno civile, stava parlando del suo nuovo film, recitando la mimica inglese del suo personaggio in Cloud Atlas dei fratelli Wachowski.

Sei trame lungo uno spazio-tempo di cinquecento anni, dalla metà del secolo scorso fino ad un futuro “imprevedibile”, l’ambiziosa pellicola è a metà tra un kolossal e un progetto metafisico su cui l’industria del cinema oltreoceano si sta specializzando. Un mix di generi, dal caposaldo fantascienza, fino alla commedia, il mistero, il romance e tanta azione. Cloud Atlas segue le azioni nella vita dei protagonisti proiettandone le conseguenze a spasso nel tempo, in maniera così dilatata che anche Hanks si è confuso immedesimandosi completamente nel suo sboccato personaggio. Viva la faccia!

(22 ottobre 2012) 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook