Courtney love: arriva il film con la sua versione sulla morte di kurt cobain

NEL PROGETTO, ANCORA DA DEFINIRE,LA CANTANTE POTREBBE INTERPRETARE SE STESSA

Il mondo del cinema e quello del rock sono da sempre legati in un modo indissolubile. Il cinema, infatti, spesso racconta storie del rock portando sul grande schermo personaggi, fatti e leggende che hanno contrassegnato una certa epoca e un certo genere musicale rielaborando ciò che sono i gossip, le notizie e le testimonianze. Inoltre, sul grande schermo vengono riproposte storie sui gruppi musicali, raccontando soprattutto attraverso documentari e ricostruzioni che vogliono essere fedeli alla realtà ma al tempo stesso che siano fedeli all’intrattenimento.

I Nirvana, gruppo statunitense che ha introdotto il genere grunge durante gli anni novanta, hanno rivoluzionato il modo di concepire il rock introducendo lo stile musicale in questione che sarebbe stato ripreso negli anni a venire. Al tempo stesso, sui Nirvana e in particolare sul loro leader, sono stati fatti alcuni film e documentari come The Last Days di Gus van Sant e Kurt and Courtney di Nick Broomfield.

Indimenticabile è Kurt Cobain che viene ricordato come il leader del gruppo e per la sua tragica fine, ma anche per la storia d’amore che ha avuto con Courtney Love, cantante delle Hole. Quest’ultima ha intenzione di portare sul grande schermo la storia di Kurt Cobain, raccontando la sua versione dei fatti riguardanti la misteriosa morte del leader dei Nirvana, trovato morto nel 1994 nel garage di casa sua.

Il progetto ancora è da definire ma Courtney Love potrebbe interpretare se stessa nel film, perché vuole testimoniare una versione della verità sulla morte di Kurt Cobain che ancora non è stata realmente raggiunta. Questo film sarebbe l’occasione per raccontare la tragica morte del leader dei Nirvana da un punto di vista di chi l’ha conosciuto realmente, nel bene e nel male.

Riccardo Rudi

(29 ottobre 2012)

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori