Grudge match: stallone contro de niro

COMINCIATO IL PROGETTO “CURIOSO” DEL MATCH TRA DUE ICONE DEL CINEMA: L’INCONTRO DEL RANCORE

Forse il sogno si sta per avverare. Uno degli scontri più sperati e attesi della storia del cinema si farà. Toro scatenato contro Rocky Balboa. De Niro contro Stallone. Si chiama Grudge Match, ed è il film che la Warner Bros ha cominciato a produrre affidando la regia a Peter Segal, che ha diretto nel 2003 Terapia d’urto.

I due attori, non più giovanissimi (Stallone 66 anni, mentre De Niro 69), si affronteranno sul ring per un ultimo epico scontro, indossando i panni, o meglio i guantoni, di Billy “The Kid” McGuigan e Henry “Razor” Sharp. I due attori regaleranno l’ultimo grande incontro a queste due leggende del mondo del pugilato, da sempre rivali.

C’è già chi comincia a storcere il naso pensando all’età dei protagonisti che, a meno di una prova eclatante simile a quelle che gli avevano fatto vincere premi su premi, potrebbero sembrare anche fuori luogo e magari ridicoli sul ring. Eppure, per altri, la sola idea che due mostri sacri possano dare vita ad un film di questo tipo, fa brillare gli occhi.

Nel dettaglio il film sarà una commedia che racconta di come due pugili in pensione vogliano tornare a combattere per un ultimo incontro segnato dal rancore reciproco. Quindi si presuppone che i temi del film vengano trattati con leggerezza e che quindi l’età degli attori non sarà un problema, anzi. Servirà a caratterizzare meglio i due vecchi rivali che saranno ancora una volta assieme. Ancora una volta sul ring per un ultimo grande incontro, l’incontro del rancore. 

Valerio Amer

(14 ottobre 201)

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori