L’italia di nanni moretti al centro del san diego italian film festival

IL CINEMA ITALIANO PROTAGONISTA A SAN DIEGO DAL 26 OTTOBRE ALL’11 NOVEMBRE

San Diego, a un passo dal Messico e famosa per le sue viste mozzafiato sull’oceano Pacifico, è in questi giorni, palcoscenico del San Diego Italian Film Festival, mostrando ben diciassette tra i migliori film italiani degli ultimi anni.

La città più a sud della California è sempre stata un eccellente centro di divulgazione della cultura italiana, ricevendo un ottimo riscontro da parte del pubblico, ma quello che mancava era una piazza, dove i cittadini potessero sentirsi davvero parte della vita e della cultura italiana, ammirando il nostro panorama cinematografico.

Per questo, i membri fondatori, appassionati del nostro Paese, hanno voluto dare vita a quest’organizzazione no-profit, realizzando il loro e, diciamolo, il nostro sogno.

Quest’anno il Festival, giunto alla sua sesta edizione, ha deciso di dare omaggio a uno dei registi di cui andiamo più fieri: Nanni Moretti, rinominato il Woody Allen italiano, “more acerbic, more political, but equally absurd”, come riporta la home page del sito del Festival. I film di Nanni Moretti, presentati al pubblico sono, Il Caimano, Caro Diario e Habemus Papam.

Ma lo spazio al cinema italiano è molto più vasto con una lista di diciassette film, tra cui Mine Vaganti, Passione, Benvenuti al Sud, Pane e Tulipani, Terraferma, Io sono Li, Nessuno mi può giudicare, e tanti altri.

Noi di Film4Life non potevamo non segnalarvi questo Festival che ci rende orgogliosi del cinema nostrano, troppo spesso criticato in patria e inoltre vogliamo augurare in bocca al lupo al San Diego Italian Film Festival, realtà fino all’11 novembre. 

(30 ottobre 2012)

About Valentina Calabrese 326 Articoli
Critica e ufficio stampa free lance si autodefinisce "agonista del cinema".
Contact: Facebook