Roma film fest: claudia pandolfi apre e chiude il festival

L’ATTRICE ITALIANA CONDUCE PRIMA E ULTIMA SERATA DELLA SETTIMA EDIZIONE

Il 9 e il 17 novembre sarà Claudia Pandolfi ad apparire nelle cerimonie d’inizio e fine della settima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma che si terranno, come quasi tutti gli eventi della rassegna, presso l’Auditorium Parco della Musica. Nella prima serata, l’attrice romana presenterà anche la giuria, prima di lanciare la proiezione (in prima mondiale) del film V ožidanii morja (Aspettando il mare), kolossal di Bakhtiar Khudojnazarov presentato come Gala Fuori Concorso. La Pandolfi condurrà poi la premiazione del festival, cui seguirà il film Una pistola en cada mano, del regista e sceneggiatore catalano Cesc Gay, anche questa fuori concorso e in prima visione mondiale.

La scelta della Pandolfi non è certo casuale: ultimamente ha partecipato a diversi progetti al cinema, in televisione e anche in teatro; un’attrice che non si fa mancare nulla, interpreta ruoli il più possibile variegati e, ormai da anni, recita per alcuni registi affermati. Tanto per citarne alcuni: Paolo Virzì (Ovosodo e La prima cosa bella), Cristina Comencini (Quando la notte), Enzo Monteleone (Due partite), Guido Chiesa (Lavorare con lentezza) e Michele Placido (Le amiche del cuore). La carriera di Claudia Pandolfi inizia nei primi anni ’90, per poi non arrestarsi più; vince il Premio Anna Magnani come miglior attrice protagonista al Film Festival di Bari per Quando la notte, riceve due nomination ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento come Miglior attrice non protagonista per Cosmonauta di Susanna Nicchiarelli e La prima cosa bella di Virzì, senza contare l’ulteriore nomination ai Nastri d’Argento per Due partite di Monteleone.

Il successo della Pandolfi arriva soprattutto grazie al piccolo schermo, con fiction televisive come la storica Un medico in famiglia, ma anche con Distretto di polizia, il più recente I liceali e il film per la tv Nassiryia – per non dimenticare (con Libero de Rienzo) di Michele Soavi. Inoltre, è da segnalare la sua apparizione in teatro al fianco di Michele Placido nello spettacolo Io e mia figlia, di Renato Giordano.

(18 ottobre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook