Roooobertooo: 60 di questi anni, auguri a benigni

IL MATTATORE TOSCANO SPEGNE 60 CANDELINE E SI PREPARA NUOVI SFIDE CINE-TELEVISIVE

La gloria si raggiunge in molto meno di 60 anni a volte, oggi Film4Life si stringe compatta per celebrare con entusiasmo e una sentita ovazione il compleanno di un gigante VERO del nostro cinema italiano, Roberto Benigni. Icona totale della passione, intesa come approccio a quest’arte, alla cultura, alla nazione, al popolo, alla politica disastrata, alla gioia di vivere.

Sabato 27 ottobre 2012, il peter pan Benigni passa a quota sei nelle decine della sua incredibile vita, che nemmeno a dirlo, è stata coronata da un premio Oscar come UNICO attore (protagonista) di sempre a vincerlo recitando in lingua non inglese per il capolavoro riconosciuto La vita è bella, nel 1998.  

Omaggio a tutto ciò che di buono il nostro settore ha condensato nel ‘900 e apprezzato anche oltreoceano, da Papigno ad Hollywood con la massima semplicità raggiunta dal mattatore toscano. “Robberto” nasce infatti a Castiglion Fiorentino per poi farne tanta di strada, sia in Italia che nel mondo, regalandoci performance da urlo, perle d’attore e monumenti comico-drammatici del cinema, a partire dagli anni 70.

In attesa di rivederlo sullo schermo, magari con un nuovo lavoro agro-dolce come l’ultimo La tigre e la neve, sta per tornare in tv con uno show di Natale sulla costituzione. Noi lo aspettiamo, stimandolo come non mai, anche dopo la prova un po’ stereotipata nel patinatissimo A Roma con amore di Woody Allen. Si vocifera di un progetto che coinvolge Italia e USA, magari legato al suo spettacolo su Dante, e che ne possa valorizzare lo sconfinato estro. Ci prepariamo mentalmente ad un Oscar bis, magari porta bene!

Tanti auguri Robbè!!!

(27 ottobre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook