Smokers: la serie web sul precariato

QUANDO I GIOVANI VIAGGIANO PER TROVARE SE STESSI E UN LAVORO

In una società di giovani considerata choosy dalle alte sfere, il web continua a offrire prodotti seriali da osservare con attenzione e interesse perché tra questi probabilmente si nascondono le nuove generazioni di figure professionali televisive e cinematografiche che ancora non riescono a trovare il giusto spazio sui canali ufficiali; tra nepotismi, raccomandazioni e veccie leve che non si decidono ad andare in pensione.

Dopo la capitolina Flep 2 the Series, ecco un altro prodotto web che riflette sul mondo del precariato, ma in maniera differente. A proporlo è un marchio che viene dalla regione Campania, dal nome Smokers Lab. Una produzione di giovani artisti e videomaker che, giustamente, rivendica le proprie origini e sottolinea la provenienza territoriale sannita, salernitana e irpina.

La fiction racconta del viaggio di Sergio, un giovane neolaureato che con la sua Fiat 500 va in cerca di un lavoro ma soprattutto di se stesso. Il percorso che affronta con il suo amico Max lo porta a incontrare personaggi particolari che lasceranno dentro di lui un insegnamento, o semplicemente una traccia, che possa aiutarlo a comprendere meglio non solo se stesso ma anche la società in cui vive.

Smokers: La serie web va ormai in onda dal 10 settembre, e nasce con l’idea di fare compagnia al suo pubblico nelle pause di studio o lavoro per il tempo di una sigaretta; ogni puntata infatti dura 5 minuti, un tempo ragionevole che rientra nell’idea che il  protagonista della fiction si fa della nostra società e del fatto che si viva “di pause più  che d’azione”.

Smokers Lab ha alle spalle un nutrito gruppo di giovani professionisti, la regia della serie è di Livio Ascione che è anche coordinatore del progetto con Enrico Coppola e Luigi De Feo, la sceneggiatura è curata da Florinda Martucciello e Antonello Trezza. Tra gli attori oltre ai protagonisti Marvin Tomasiello e Davide Capua, anche Chiara Mazza e Francesca Golia.

Qui di seguito il link della quarta puntata. Buona visione! 

(23 ottobre 2012)

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook